L’italiano è la lingua più sexy del mondo!

Mai più sfottò sulla cadenza bergamasca o sicula, ora l’italiano ha il suo momento di gloria.

Non che ce ne fosse bisogno, ma secondo un sondaggio realizzato dall’americana Cnn via Facebook l’accento italiano è il più sexy del mondo.

Saranno felicissimi gli “acchiapponi” che preferiscono le straniere, a condizione che non mortifichino la grammatica, s’ intende. Insomma, una competizione tra settemila lingue al mondo vinta dal nostro idioma non è per nulla un cattivo risultato ed è davvero suggestiva (ma forse perfetta) la ragione della preferenza:                                                        l’italiano è “un gioco vocale che riflette lo spettro dell’esperienza italica: il fuoco dei suoi inizi bellicosi, il romanticismo del Rinascimento, la disfunzione di qualcosa simile a un governo dai tempi di Cesare”.


E siamo anche capofila tra i figli di madre romanza: al secondo posto si è piazzato il francese considerato “una lingua erotica” e poi lo spagnolo, lingua “sensuale e accennata ma con la passione per scatenare l’inferno”. Per gli appassionati di derby tra vicini di geografia e cultura, dunque, una buona giornata.