Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È il corpo di Giulia”. La scoperta choc nel camper e l’ipotesi peggiore. Aveva 31 anni

  • Italia

Bassano Del Grappa, la scoperta choc nel camper. Erano le 15,30 quando a lanciare l’allarme dall’area di sosta per automezzi in via Capitelvecchio è stato proprio il compagno di Giulia Rigon, 31 anni, originaria dell’Altopiano. Secondo una prima ricostruzione fornita agli inquirenti dall’uomo, Giulia sarebbe morta in seguito a una caduta accidentale.

Sul posto non solo i carabinieri ma anche i militari della Scientifica, il medico legale e il pm Serena Chimichi, che non appena appresa la morte della giovane donna di appena 31 anni, trovata priva di vita nell’abitacolo del camper, hanno da subito disposto i rilievi sul caso.

Bassano Del Grappa Giulia Rigon 31 anni morta camper


La versione fornita dal compagno della vittima non convince, infatti secondo fonti investigative, il corpo della donna presenterebbe alcune ferite che farebbero propendere per un probabile omicidio. Nessuna ipotesi scartata del tutto, dunque necessario l’interrogatorio a cui è stato sottoposto il compagno della donna, Henrique Cappellari.

Bassano Del Grappa Giulia Rigon 31 anni morta camper

L’uomo, interrogato prima dai carabinieri e poi dal pm Serena Chimichi, si sarebbe più volte professato innocente, ribadendo che la morte della compagnia non sia avvenuta per cause diverse da una caduta accidentale. Eppure, dal punto di vista degli investigatori le lesioni sul corpo della donna non sarebbero compatibili con quanto dichiarato dall’uomo, bensì con quelli in seguito a una aggressione.

Bassano Del Grappa Giulia Rigon 31 anni morta camper
Bassano Del Grappa Giulia Rigon 31 anni morta camper

Da quanto si apprende su Il Giornale di Vicenza, il cadavere di Giulia Rigon sarebbe stato rivenuto riverso dentro al mezzo posteggiato da qualche mese in un’area sosta di via Capitelvecchio. La pista sarebbe quella di femminicidio.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004