Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Anche così coperta si fa notare. L’avete riconosciuta? Ecco perché era vestita in questo modo

La bellissima modella e showgirl Melissa Satta si è concessa un viaggio negli ultimi giorni. Ha deciso di andare a trovare suo marito Kevin-Prince Boateing in Turchia e più precisamente ad Istanbul. Il calciatore milita infatti attualmente nella squadra del Besiktas. In veste di turista la donna ha rispettato appieno le regole della religione musulmana e si è presentata con un look particolare, come testimoniano alcune sue foto pubblicate sui social network. Ed anche con questo outfit la bellezza è rimasta intatta.

Per accedere all’interno di una moschea è necessario coprirsi il capo, le braccia e le spalle. E Melissa ha voluto fare una sua prima e storica visita ad uno dei più importanti luoghi di culto turchi. Lei si è recata alla Sultanahmet camii o Sultan Ahmet camii, più nota a tutti con il nome di Moschea Blu. Questa moschea è localizzata nel distretto di Fatih, nella mahallah di Sultanahmet. E vediamo quindi cosa ha portato con sé per avere il permesso di ingresso. (Continua dopo la foto)


Emozioni molto forti per la dolce metà di Boateng. A proposito del look, Melissa si è presentata con un velo sulla testa come forma di estremo rispetto nei confronti dei musulmani. Ed ha detto ai suoi fan: “Pronta ad entrare…mi hanno dato una gonna nera per coprire gli strappi dei miei jeans ed un telo per coprire il capo. In questi giorni siamo rimasti ad Istanbul. La scuola di Maddox come tutte le altre scuole è chiusa. Allora ne abbiamo approfittato per fare i turisti”. (Continua dopo la foto)

Infatti, a causa dell’emergenza legata all’epidemia del coronavirus, sono ancora chiusi gli edifici scolastici di tre regioni italiane: Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Sfruttando questo disagio, la Satta ha voluto concedersi un bel po’ di relax nel territorio turco assieme al coniuge ed al figlio. Tanti i complimenti riservati all’affascinante modella 34enne, nonostante alcuni non siano d’accordo nel doversi coprire per entrare in un luogo sacro. (Continua dopo la foto)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Moschea blu….pronta per entrare… 🖤🦅 #istanbul #yenge

Un post condiviso da Melissa Satta (@melissasatta) in data:

Alcuni utenti hanno scritto: “Presto verrò anch’io, amo Istanbul”, “Bellissima anche con il velo e splendida la Moschea Blu”, “Quando la classe supera se stessa”, “Che stile, tu e Boateng siete inarrivabili”, “Sei bella con il velo”, “Anche se sei coperta sei sempre magnifica e stupenda”, “Quando si dice che la classe non è acqua”, “Sei bella da morire”. Anche se non tutti la pensano così: “Perché dovrei entrare con il foulard? Anche loro allora devono adeguarsi a noi”.

Gonna cortissima, troppo… Belen Rodriguez lascia tutti senza fiato ancora una volta