Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Lorenzo Greco

Lorenzo Greco: chi è il figlio (cantante) di Alessandro Greco e Beatrice Bocci

Lorenzo Greco, è il figlio di Alessandro Greco e Beatrice Bocci. Nato e cresciuto in una famiglia “famosa”, il giovane è diventato super ricercato durante la finale di Miss Italia condotta dal papà. È bastata infatti un’inquadratura per scatenare i social. “Non abbiamo dato la giusta attenzione a Lorenzo Greco. #Missitalia”, “Comunque si parlerà di Miss Italia solo per Lorenzo Greco… e non è difficile capire il perché della cosa “.

“Qualcuno però mi sa dire da dove è uscito questo figlio? Mi spiego meglio: mi sono persa una parte del programma quindi non capisco come è uscito fuori l’argomento di questo Lorenzo Greco”, si chiede un’altra utente di Twitter. “Miss Italia lo ha vinto Lorenzo Greco #missitalia”, si legge ancora tra i tweet. Lorenzo ha scoperto nella musica la sua direzione. Una strada ancora tutta in salita, ma che gli regala grandissime emozioni come ha raccontato durante un’intervista rilasciata qualche mese fa Il giornale.it. (Continua a leggere dopo la foto)


Lorenzo è il frontman di TOB – The Old Blossom, una band rock alternativa. La passione per la musica è nata dopo aver sentito il padre condurre una trasmissione radiofonica su RTL 102.5: “questo per me ha rappresentato un punto di svolta importante perché mentre lo ascoltavo cercavo di carpire tutta la musica che girava attorno da quella italiana a quella americana…”. In realtà è stata una canzone a fargli capire che la musica poteva essere la sua strada. Si tratta di “Take me church’ di Hozier”: avevo 17 anni e mezzo, ed è stato il colpo di fulmine.
Classe ’98, oltre alla vita da musicista studia studia all’Università di Siena e nel frattempo collabora con una agenzia di moda a Firenze. (Continua a leggere dopo la foto)

Durante l’intervista a Il Giornale Lorenzo Greco ha parlato anche del rapporto che ha con i genitori. Lui non si sente un raccomandato fa di tutto per farsi un posto nel mondo della musica italiana con il suo lavoro: “Mio padre è stato partecipe, come del resto anche mia madre, dell’evoluzione musicale. E’ sempre stato al corrente di quello che abbiamo fatto”. Sulla questione del fatto che l’etichetta “figlio d’arte” possa aiutarlo o danneggiarlo ha le idee chiare: “non credo che possa influenzare il nostro viaggio musicale. Papà è un conduttore e uno speaker non ha comunque contatti con l’industria discografica”.  (Continua a leggere dopo la foto)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

working on the groove with da goddamned metronome. #notquitemytempo @theofficialtob

Un post condiviso da Lorenzo Greco (@lorenzogreco_) in data:

{loadposition intext}

E sulla possibilità di approdare a Sanremo il figlio di Alessandro Greco e Beatrice Bocci ha detto: “lo rispettiamo per l’importanza che ha, però siamo consapevoli che il nostro stile è abbastanza lontano da quello della kermesse. Per adesso nessuno di noi ha voluto intraprendere la strada di un talent, ma i percorsi della vita sono misteriosi e non si può mai sapere”.

Miss Italia, il giallo. C’è la sedia ma Alessandro Greco resta in piedi tutta la sera: ecco perché

 

 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004