“Finalmente ti abbraccio, amore mio”. Gioia immensa per il vip dopo la malattia: “Piango di felicità”

Una splendida notizia per un ex tronista di ‘Uomini e Donne’. Stiamo parlando di Leonardo Greco, che è riuscito a sconfiggere il coronavirus ed ha potuto quindi fare una cosa che attendeva da tantissimo tempo.

Una splendida notizia per un ex tronista di ‘Uomini e Donne’. Stiamo parlando di Leonardo Greco, che è riuscito a sconfiggere il coronavirus ed ha potuto quindi fare una cosa che attendeva da tantissimo tempo. Nella giornata di oggi, come testimoniano le foto postate dall’uomo sul social network Instagram, ha potuto finalmente abbracciare nuovamente sua figlia Sofia. Purtroppo la malattia lo aveva costretto ad essere ricoverato in ospedale, dove era stato sottoposto alle cure del caso.

Lui è stato uno dei primi personaggi noti ad aver contratto l’infezione. Spesso e volentieri ha sensibilizzato tutti, invitando a non abbassare mai la guardia visto che questo male non era di poco conto. Aveva infatti raccontato di aver dovuto combattere con una brutta polmonite e difficoltà respiratorie. Ma adesso il peggio è ormai alle sue spalle e Leonardo ha potuto coronare il suo sogno principale: stringere forte attorno a sé la sua amata figlia. (Continua dopo la foto)


Sul social si è quindi ripreso mentre abbraccia Sofia e nella didascalia ha scritto: “Vorrei descrivervi quello che ho provato, ma è impossibile. Dopo due mesi, ti ho abbracciato piangendo di gioia, Sofia mia. L’amore non ha tempo, l’amore è infinito”. Greco in questi mesi non aveva mai tralasciato sua figlia e infatti aveva sempre parlato di lei, facendo un vero e proprio countdown coi giorni. E questo momento tanto atteso si è quindi concretizzato ed ha potuto rivederla per un abbraccio. (Continua dopo la foto)

“Diciamo che il marchio di fabbrica è quello, amore di papà! Tu sei parte di me, spero di poterti abbracciare prestissimo, amore mio”, aveva detto qualche tempo fa l’ex protagonista del dating show di Maria De Filippi. E in passato aveva anche lanciato l’allarme sulla malattia: “Ho 37 anni, ho sempre amato lo sport, sono sempre stato iperattivo e salutista. Vi parlo dal letto dell’ospedale Sacco. Mentre scrivo ho le lacrime agli occhi, ho bisogno dell’ossigeno per non avere problemi a respirare”. (Continua dopo la foto)

Ed aveva aggiunto: “Ho continuamente febbre, ho una polmonite interstiziale. Non si ammalano solo i ‘vecchi’. Pensate a voi, pensate ai vostri cari. L’unico modo per aiutarci è stare a casa. Fatelo, per favore. Spero che la mia testimonianza possa servire”. Ora, queste sue dichiarazioni rappresentano fortunatamente un triste passato. Sconfitto il male, è ormai felice di poter rivedere e riabbracciare la sua Sofia e riprendere la vita di prima.

“Pedinata per due mesi, mi hanno rubato tutto”. Rita Rusic choc: cosa è successo