Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Mi mancherai tantissimo”. Jovanotti in lutto: il cantante incredulo di fronte alla cruda verità

Jovanotti distrutto da una terribile notizia: la morte di un caro amico del quale sentirà forte la mancanza. Per Jovanotti è stato un duro colpo, una botta difficile da sopportare. La morte Pau Donés, il cantante della famosa band spagnola degli Jarebe De Palo, lo ha sconvolto. Erano anni che il cantante combatteva contro un cancro, la stessa malattia che lo aveva tenuto a lungo lontano dalle scene. Pau Donés si era ammalato nel 2015 e aveva avuto alti e bassi ma non ce l’ha fatta.

E se ne è andato a 53 anni, per colpa di quella malattia terribile che non gli ha dato scampo. Jovanotti è distrutto dalla morte del suo collega e amico: era un artista grandioso, poliedrico e pieno di talento. Pau Donés era diventato famoso nel 1996, anno del tormentone La Flaca, che lo aveva reso uno dei più celebri e acclamati cantanti dell’epoca. A dare la notizia della morte del cantante sono stati dapprima i media spagnoli. Poco dopo anche il gruppo ha fatto un annuncio su Facebook. Continua a leggere dopo la foto


Destino beffardo… E pensare che qualche settimana fa il cantante aveva fatto sapere ai fan di essere pronto per tornare in pista, a cantare: “Torno per incontrare la mia gente e restare per sempre qua. Torno, perché la musica è tornata di nuovo nella mia testa. Torno, perché è tempo di condividere ancora i nostri sentimenti, torno perché tornare su un palco è la sola cosa a cui penso, torno per essere quello che ho sempre voluto essere”. Continua a leggere dopo la foto

Tra i cantanti italiani che per primi hanno confermato la notizia c’è stato Jovanotti che, distrutto da quella tremenda notizia, ha scritto sui social: “Ho appena saputo della morte di Pau Dones, è una notizia tremenda, ci eravamo scritti 3 giorni fa e come al solito era lui a rassicurare me. Mi mancherai tantissimo amico e maestro #pau niente cancellerà i momenti bellissimi vissuti insieme, la bella musica, le mangiate e le bevute, le chiacchierate infinite, la forza che ci siamo dati reciprocamente”. Continua a leggere dopo la foto

{loadposition intext}

E ancora: “Conoscerti ed esserti amico è stato un grande regalo. Dove sei ora? Mi è difficile crederci”. Un messaggio pieno di amore e di dolore che Jovanotti ha dedicato al suo grande amico con il quale è sempre stato in contatto, anche durante la malattia di lui. Un lutto che lo ha sconvolto, così come ha sconvolto tutti quelli che amavano e stimavano il cantante.

“Ciao Maestro, eri un genio”. Jovanotti in lutto, l’addio ‘al gigante della musica’ è da brividi


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004