“È solo un pirla”. Fabrizio Pregliasco, la compagna a bomba sul virologo. Poi il retroscena privatissimo

Fabrizio Pregliasco è uno dei virologi maggiormente presenti in tv da quando è iniziata la pandemia. I suoi consigli, come quelli dei colleghi, sono stati molto preziosi e i vari programmi di approfondimento si stanno affidando agli esperti per comprendere tutte le varie evoluzioni del virus. Di recente Pregliasco ha parlato della quarantena per chi arriva dalla Gran Bretagna: “Una quarantena di 5 giorni per chi proviene dalla Gran Bretagna con obbligo di tampone mi sembra di buon senso, è qualcosa che in qualche modo può dare il tempo di verificare”.

Così all’Adnkronos Salute il virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell’Università Statale di Milano, sul provvedimento del ministro Speranza. “L’incognita della variante Delta pesa – dice Pregliasco – In Inghilterra già sta scemando, però – avverte – c’è, come ho detto più volte, questo rischio di un colpo di coda del virus e questo è l’elemento da evitare”. Quanto all’addio alle mascherine all’aperto a fine giugno, “vediamo come vanno le cose con buon senso e anche per l’aspetto psicologico di step successivi che possano essere realizzati con attenzione, in modo che siano tutte aperture verso il meglio e senza tornare indietro”, afferma Pregliasco.

fabrizio pregliasco

La costante presenza in tv dei virologi sta diventando un problema anche per le mogli. Tra queste c’è anche Carolina Pellegrini, compagna di Fabrizio Pregliasco: “Sono assolutamente contraria al fatto che vada in tv, specie in certi programmi. Se mi arrabbio? No, gli dico che è un pirla. Ma tanto lui mi risponde ‘tanto sai che faccio quello che voglio'”, svela ai microfoni di Un Giorno da Pecora su Rai Radio1.


fabrizio pregliasco

Il direttore dell’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano aveva ammesso che è solito andare a dormire prestissimo. “È molto complicato passare una notte con Fabrizio, si sveglia alle 5, è vero, ma poi durante la notte controlla spesso l’orologio, e io ho anche il sonno leggero”. Una volta, è il racconto di Carolina Pellegrini, Pregliasco si sarebbe addirittura “addormentato a tavola, oppure si assopisce due minuti dopo, se va a mettersi sul divano”. Per quanto riguarda i soprannomi, il suo modo insolito di dormire ha influito: “Lo chiamo Fabri, Pregli oppure… Gatto, perché quando dorme si rannicchia tutto e si mette in posizioni particolari”.

fabrizio pregliasco moglie
fabrizio pregliasco

Anche la moglie di Matteo Bassetti ha raccontato da Barbara d’Urso dettagli finora sconosciuti sulla loro relazione. “Era un trentenne rampante figlio di un importante professore appena tornato da Yale. Si sentiva molto in auge, a suo modo di vedere”, ha detto Maria Chiara Milano Vieusseux per poi raccontare di essere “molto gelosa, ma di cose concrete, se le persone si lanciano in grandi elogi social mi fa piacere, lui è un piacione. Sì, a lui fa proprio piacere, piacere appunto”. Tra i tanti pregi che la moglie ha svelato di lui, si scopre che Bassetti “è un padre eccezionale, molto presente nonostante la pandemia non ha mai mancato una volta a pranzo a casa per essere sempre con noi”.