enrica bonaccorti incidente intervento

“Mi hanno operata”. Enrica Bonaccorti, incidente e intervento. “Finita in ospedale stanotte”

Davvero una brutta disavventura per Enrica Bonaccorti. L’amata conduttrice di televisione e radio, nonché paroliera e attrice, è rimasta lontano dai riflettori per un po’ di tempo. Poi è tornata alla guida di un programma quotidiano “Ho qualcosa da dirti” trasmesso nel tardo pomeriggio da TV8. Un periodo fecondo dato che nello stesso periodo ha anche pubblicato il suo terzo romanzo “Il condominio”.

Qualche tempo fa, era l’agosto del 2020, Enrica ha stupito tutti confessando di avere una malattia, la prosopagnosia, che non le permette di riconoscere i volti né di ricordarli. Un tuffo al cuore per i numerosi fan che l’hanno seguita in una carriera lunga e ricca di successi. Dalla conduzione di “Non è la Rai” a “Vota la voce”, “Seratissima” e “Canzoni spericolate”. Ora però si torna a parlare di lei perché protagonista di uno spiacevole episodio.

enrica bonaccorti incidente intervento

Ad annunciarlo è stata la stessa Enrica Bonaccorti che proprio da pochi giorni si trova in vacanza. Questi giorni di relax, però, sono stati rovinati da un incidente: “Appena arrivo cado dalle scale, prima notte al pronto soccorso fino alle 4.30, stamani piccolo intervento per riallineare le ossa e poi gesso”. Un brutto scivolone per le scale e polso rotto. Inevitabile il ricovero e l’intervento per rimettere in sesto l’arto.


enrica bonaccorti incidente intervento

“Il dramma – dice ancora Enrica Bonaccorti dopo la frattura – è che è il polso destro, io con la mano sinistra ho problemi a suonare un citofono! Tutti bravissimi e gentilissimi al pronto soccorso e in ospedale a Orbetello, mi chiamavano ‘Cara’! Anche se ho urlacchiato, uscita dall’ospedale subito in spiaggia almeno per vedere il mare… poi qui a casetta foto ricordo!”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Enrica Bonaccorti Official (@enricabonaccortiofficial)

La vip nonostante non perde il buon umore e svela anche un dettagli di tanti anni fa: “E dato che non c’è alcun filtro, oltre alle magagne potete vedere il mio vaccino per il vaiolo che tutti facemmo senza tante storie e col risultato di eradicarlo del tutto! Mia madre geniale chiese se si poteva farlo sulla gamba invece che sul braccio, e ne sono ancora orgogliosa. Qualche altro boomer ce l’ha sulla gamba? Non un buon inizio, ma io sorrido lo stesso‼️”.