Con i suoi shorts inguinali e il top microscopico, muove il bacino, ammicca e inizia a twerkare. È convinta che nessuno l’abbia notata e invece… Cosa dirà il suo famosissimo padre?

 

Avere 18 anni è bellissimo. Tuttavia, chi scrive non tornerebbe ai 18 anni neanche sotto tortura. Sì, bella la giovinezza. Bella la pelle tesa. Bello prendere il sole con l’olio abbronzante anche sul viso, altro che protezione 30 (almeno) per non far venire le zampe di gallina. Bella l’incoscienza e quel volto acqua e sapone che è bello davvero, senza i filtri di Instagram. Bello fare l’alba e non aver bisogno di un giorno intero per recuperare. Bello avere davanti l’estate più lunga della vita, quella che nessuno può dimenticare, quella dopo la maturità. Però non ci torneremmo perché quell’età, che sarebbe bellissima, è anche ingrata e piena di sofferenze. 

Noi non abbiamo dimenticato come, in quell’età, il cuore si frantumi in mille pezzi diventando impossibile da ricucire. E non solo. Dopo questa parentesi malinconica, c’è da dire una cosa: se hai 18 anni e sei la figlia del presidente degli Stati Uniti d’America, la situazione si complica terribilmente.


(Continua a leggere dopo la foto)

 


{loadposition intext}

È un po’ quello che succede a Malia Obama che, oltre a essere una icona delle teenager, ha sempre tutti gli occhi puntati. E questo, se ci pensate bene, è un male. Sai che noia.

E fu così che la bella Malia non è passata inosservata quando è andata al Lollapalooza, il festival musicale che si tiene a Chicago.

(Continua a leggere dopo la foto)

 

La ragazza che a 18 anni e fa cose da 18enne, era lì con le amiche. E, come le sue amiche, e come ogni 18enne che si rispetti, indossava degli shorts neri e un top a fascia rosa. Solo che, non essendo lei una qualunque, tutti quelli che l’hanno vista, l’hanno filmata e hanno postato i video sul web. 

(Continua a leggere dopo la foto)

 

Muove il bacino, fa un po’ di twerking, sorride perché, naturalmente, è felice. Ebbene, questi video ”rubati” hanno suscitato clamore. Secondo qualcuno, dato il ruolo ricoperto dal padre, Amalia dovrebbe evitare simili atteggiamenti in pubblico. Altri, però, la difendono e sottolineano che ogni 18enne ha tutto il diritto di vivere una vita da 18enne. Divertimento incluso.

“Ricordo ancora il primo giorno di scuola di Malia e Sasha, quando le feci salire in macchina con gli agenti dei Servizi Segreti. Mi sono chiesta ‘Cosa sto facendo a queste bambine?’. In quel momento ho capito che la mia priorità sarebbe stata quella di assicurare loro una vita normale, in mezzo a tutta questa follia”, aveva confidato Michelle Obama a Oprah Winfrey in un’intervista. 

Voi che ne pensate di tutta questa situazione?

Leggi anche: Esagerata. Esce per andare a fare la spesa al supermercato e sceglie di ”conciarsi” così. È vero, il suo fisico le permette tutto, ma secondo molti è un pochino eccessiva. Parliamo di lei (avevate dubbi?)

 

 

 

Pubblicato il alle ore 14:26 Ultima modifica il alle ore 11:32