“Mi guardo e piango…”. Aurora Ramazzotti, questa è la verità. E non ha problemi a dirla in pubblico

Aurora Ramazzotti, la confessione arriva a distanze di pochi giorn dallo sfogo. La figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti non riesce proprio a passare inosservata e infatti nonostate il numerissimo seguito di fan non manca anche chi prova a fare vacillare le sue certezze. Dopo la vicenda riguardante un articolo scritto su di lei, oggi la confessione privata.

Non è passato molto tempo da quando la figlia d’arte ha sottolineato pubblicamente di essere stanca degli attacchi gratuiti sul proprio conto. Accuse an cui Aurora ha replicato senza troppi giri di parole: “Avete rotto i cogl***ni col giornalismo spicciolo. Menomale che oggi si puó parlare di tutto e continueró a farlo a prescindere dalle stupidaggini che scrivete”.

Aurora Ramazzotti confessione immagine specchio

E oggi la sua voce torna a farsi sentire in merito al body positivity di cui ormai è nota rappresentante. Il messaggio di Aurora Ramazzotti sopraggiunge come monito per molte ragazze che affrontano tutti i giorni un percorso di consapevolezza personale e di affermazione di un valore intimo e imprescindibile. Accetarsi sempre per come si è fatti, con pregi e con difetti: questo l’appello importante della giovanissima infleuncer.


Aurora Ramazzotti confessione immagine specchio

“Mi davano dello scorfano, ho avuto crisi isteriche e disturbi alimentari” poi la confessione della 24enne sempre durante l’intervista rilasciata per Vanity Fair: “A volte mi guardo allo specchio e piango”. Ma qual è il rapporto con la propria immagine oggi? Aurora risponde senza alcun filtro ammettendo che, come spesso accade, non è sempre un momento di consapevolezza così scontato e immediato.

Aurora Ramazzotti confessione immagine specchio
Aurora Ramazzotti confessione immagine specchio

“A volte sì, a volte no, a volte molto! A volte non riesco a guardarmi allo specchio senza piangere. E va bene così. Capito? Va bene così”. Un messaggio come sempre molto importante che riesce a raggiungere ogni giorno ben 2 milioni di follower. Una prova, questa, di un pubblico in grado di apprezzare la genuinità della ragazza, che non perde mai occasione di sottolineare quanto l’autenticità rappresenti un valore a cui non può più fare a meno.