meme tifoso pelato

Sguardo triste e braccia sui fianchi: cosa fa e come è diventato il ‘tifoso deluso’, l’uomo-meme più famoso del web

È diventato famoso nel 2019, quando è stato immortalato dalle telecamere durante la partita di cricket tra il Pakistan Cricket Board e l’Australia ICC Cricket, vinta dagli australiani per 41 punti. Braccia sui fianchi ed espressione delusa per il risultato della sua squadra del cuore e in un attimo Mohammad Akhtar è diventato l’idolo del web.

La sua immagine ha iniziato a circolare in rete e usata per una quantità infinita di meme. Da quel momento la vita di Mohamed – soprannominato “disappointed fan”, ovvero “fan deluso” – è cambiata, perché nel giro di pochi giorni la sua immagine è diventato uno dei meme più virali del web.

meme tifoso pelato

Chi è il ‘tifoso deluso’, l’uomo-meme più famoso del web

“Dopo che il mio nome è finito online, ho ricevuto migliaia di richieste di amicizia su Facebook e il mio telefono ha iniziato a suonare per tutta la notte. La cosa è dilagata molto al di là del mondo del cricket, soprattutto in paesi come l’Uganda, il Botswana, la Malaysia e l’Indonesia”, ha spiegato l’uomo meme in una intervista rilasciata a Vice.


meme tifoso pelato

E ancora: “Credo che le persone ci si siano riviste perché è una reazione per tutte quelle situazioni in cui ti ritrovi ad accettare decisioni impopolari”. Il suo nome è tornato alla ribalta in questi giorni perché la sua immagine è andata a finire nel museo del meme di Hong Kong. Lo stesso Mohammad Akhtar ha pubblicato il video ufficiale del primo museo del meme in cui compare la sua foto: “Mia sorella ha trovato il mio meme nel video del primo museo del meme di Hong Kong”.

Diversi utenti di Twitter hanno commentato il post del ‘fan deluso’ complimentandosi con lui. Come si legge sul suo profilo LinkedIn Mohammad Akhtar lavora per PricewaterhouseCoopers UK come manager: “Sono un professionista dell’assicurazione del rischio a tutto tondo con ruoli manageriali in Risk Management, Internal Audit, Indagine sulle frodi, Conformità e Project Management. Ho migliorato gli sforzi di mitigazione del rischio in tutta l’azienda e guidato la produttività interna collaborando a stretto contatto con team esecutivi di professionisti“

Pubblicato il alle ore 18:09 Ultima modifica il alle ore 18:09