Matteo Berrettini sul red carpet come un vero divo: in smoking sembra un attore

Il Met Gala è l’evento principale nel calendario della moda che si tiene a New York. Torna quest’anno tra precauzioni anticovid per la prima volta dopo l’inizio della pandemia. il tema era “American Independence” in omaggio alla mostra “In America: A Lexicon of Fashion”, aperta al pubblico per un intero anno nelle sale del Costume Institute. La moda americana è un patchwork di emozioni è il tema, e gli invitati al gala – un terzo rispetto al solito per permettere il distanziamento sociale – dovevano interpretarne ciascuno un pezzo.

Le star sono state invitate a vestirsi rendendo omaggio alla moda americana e nessuna di loro ha deluso, portando sul red carpet dei look molto studiati. Studiati a tal punto che non è mancato chi ne ha approfittato per lanciare messaggi politici.

matteo berrettini

Tante le star dello sport ospitate al Met Gala 2021. Oltre a Billie Eilish e Timothée Chalamet (co-chair della serata) c’erano Naomi Osaka, superstar del tennis, e Emma Raducanu recente vincitrice degli Us Open in un abito firmato Chanel e le sorelle Williams. Venus indossava una creazione Atelier Prabal Gurung, mentre Serena era vestita Gucci. C’era anche l’olimpionica Simone Biles che indossava una gonna di cristalli che pesava 39 Kg.


matteo berrettini met gala 2021

Ha rappresentato l’Italia, il campione di tennis Matteo Berrettini che per la prima volta quest’anno è arrivato in finale nel torneo di Wimbledon. Insieme a lui la compagna, anche lei tennista, Ajla Tomljanovic. Nuovi orizzonti per Matteo, notoriamente poco incline ai luccichii dello showbiz. D’altronde, però, i successi sportivi degli ultimi mesi – oltre alla finale di Wimbledon poi persa contro Djokovic, il successo sull’erba del Queen’s – hanno attirato i riflettori su di lui. Il fascino da attore ha fatto il resto: “Non perderò la testa – ha detto di recente – non ho fatto tutto questo per un po’ di successo”.

matteo berrettini met gala 2021
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Matteo Berrettini (@matberrettini)

Il campione di tennis Matteo Berrettini è arrivato al Met Gala in sordina, ma con gran classe: “Fiero di rappresentare l’Italia”, ha scritto su Instagram. Indossava uno smoking nero con papillon, scarpe stringate in vernice lucida e un piccolo ricamo sul bavero della giacca. Accanto a lui Ajla Tomljanovic, che sfoggiava un abito scintillante al polpaccio, con un disegno di paillettes colorate che ricreava lo skyline di New York. Completavano il look una pochette e scarpe con il tacco. Un omaggio scintillante al tema della serata: una celebrazione della moda americana in tutte le sue sfaccettature.

Pubblicato il alle ore 19:26 Ultima modifica il alle ore 08:54