Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Morta Martha De Laurentiis moglie Dino Aurelio

Cinema italiano in lutto, è morta a 66 anni. Una vita tra film e serie tv di successo

  • Cinema

Cinema italiano in lutto. È morta a 66 anni la grande produttrice cinematografica, moglie di Dino De Laurentiis e zia di Aurelio, patron del Calcio Napoli. Sposata col grande produttore nel 1990, avevano avuto due figlie, Carolyna e Dina.

Laureata alla Ball State University, ha iniziato la sua carriera nel 1976 come capo dell’amministrazione e nel 1983 ha fondato con il marito Dino De Laurentiis una propria compagnia (DDLC) con cui ha prodotto una ventina di film e la serie tv Hannibal. Era nata a Lancaster, nel cuore del territorio Amish della Pennsylvania Olandese.

Morta Martha De Laurentiis moglie Dino Aurelio


Martha De Laurentiis incontrò Dino, scomparso nel 2010, a New York in occasione del film Ragtime di Miloš Forman. I due si sono sposati e hanno avuto due figlie: Carolyna e Dina. Era innamorata dell’Italia ed era legatissima a Capri. Nel 2020 l’ex sindaco Luigi De Magistris le aveva conferito la cittadinanza onoraria di Napoli “per il legame che la unisce alla nostra città che considera una seconda casa”.

Morta Martha De Laurentiis moglie Dino Aurelio

“Sono molto triste per la scomparsa di Martha, moglie di Dino. Abbiamo trascorso insieme tanti momenti indimenticabili a Los Angeles e a Capri, in Turchia e in Africa, a Londra, Amsterdam e Parigi. Ho parlato con le figlie Carolyna e Dina. – ha scritto Aurelio De Laurentiis – Cugine dolcissime e americane con un cuore napoletano. Dopo una malattia terribile affrontata con coraggio e determinazione, Martha purtroppo ci ha lasciato con la testimonianza di un desiderio vitale di voler sconfiggere qualunque avversità.

“Mi mancherà la sua voglia di imparare l’italianità e la napoletanità. Appena poteva correva in Italia per ricaricarsi di energia positiva e creativa. Come mi è mancato Dino mi mancherai molto anche tu. Riposa in pace”, ha concluso il produttore cinematografico e patron del Napoli Calcio.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004