“Prima di morire mi ha detto una cosa da pelle d’oca”. Nadia Toffa, la rivelazione della madre

Mercoledì 10 giugno sarebbe stato il compleanno di Nadia Toffa, la giornalista scomparsa il 13 agosto dello scorso anno a soli 40 anni. Avrebbe compiuto 41 anni e nel giorno del suo compleanno Le Iene l’hanno voluta ricordare con un dolce messaggio e un video, lo stesso con cui la redazione de ‘Le Iene’ volle salutare Nadia nel giorno dei suoi funerali che si sono celebrarono nel Duomo di Brescia. ”E’ da poco passata la mezzanotte, oggi è il 10 giugno e la nostra Nadia avrebbe compiuto 41 anni e noi le vogliamo dire che ci manca tanto. Buonanotte Nadia, buon compleanno”, ha detto una commossa Nina Palmieri durante la puntata di lunedì.

E tra i messaggi in suo ricordo non poteva mancare quello della signora Margherita, la mamma della giornalista scomparsa. Nel post pubblicato sulla pagina Facebook ‘Fondazione Nadia Toffa’, la donna ha descritto la figlia come “argento vivo”, sottolineando la forza d’animo che ha mostrato durante la battaglia contro il tumore. L’inviata de Le iene da circa due anni lottava con un tumore al cervello, che l’aveva messa a dura prova. “Oggi, 41 anni fa, nasceva il nostro tesoro: l’argento vivo della forza di Nadia è ancora con noi, intorno a noi e dentro di noi. Ha trascorso una vita piena e intensa, – si legge nel post – siamo stati inondati dal suo amore e dal suo entusiasmo, che sentiamo forte ancora nel cuore. La immaginiamo gioiosa e serena tra gli angeli e nella pace dell’amore di Dio”. (Continua a leggere dopo la foto)


E ancora: “Questo ci conforta e ci dona la forza di continuare a trascorrere ogni giorno con il suo coraggio, apprezzando la vita come un dono, come lei ci ha sempre insegnato. Mamma Margherita”. L’amatissima inviata de Le Iene è morta il 13 agosto 2019 dopo aver a lungo combattuto contro un tumore: della sua esperienza, iniziata con un blackout come racconta a Verissimo, ha voluto condividere tutto con i fan, scrivendo libri e pubblicando post su Instagram, per essere vicina a tutti coloro che affrontano la stessa malattia e ai loro parenti. (Continua a leggere dopo la foto)

La signora Margherita è stata ospite del programma “La vita in diretta” di Alberto Matano e Lorella Cuccarini per ricordare la figlia e raccontare qualche aneddoto sulla sua vita. “Era una spericolata – ha detto la mamma – già da piccolissima faceva ginnastica artistica acrobatica e sciava. Era buona, non si poteva mai parlare male di nessuno e tutelava la sua fragilità con la corazza che si era creata sul lavoro”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Poco prima di morire, Nadia le ha fatto una rivelazione sulla sorella Silvia.
“Poco prima di morire, Nadia mi disse a bassa voce che mia figlia Silvia era incinta di una bambina. Mia figlia da tempo provava ad avere un bambino ma non riusciva. Io non le dissi niente per non illuderla, ma era vero. Poi è nata la nostra Alba Nadia, la nostra salvezza. Ho letto che chi soffre di tumore alla testa negli ultimi periodi sviluppa una sensibilità speciale”.

“Voglio te”. UeD, la scelta di Sara Shaimi è lui: il ‘sì’ dopo mesi di tira e molla