Sean Lock Morto Attore Comico

Televisione in lutto. L’attore morto per un cancro a 58 anni: “Una grave perdita per tutti”

Il mondo della televisione è in lutto. Addio ad un attore che ha fatto ridere per tantissimi anni milioni di telespettatori, grazie alla sua simpatia. Lo si ricorda anche per la sua immensa professionalità e per essere stato protagonista in particolare di un grande programma di successo. Se n’è andato all’età di 58 anni e la notizia del suo decesso è stata confermata ufficialmente dalla nota del suo agente, che ha speso parole molto belle ed emozionanti per tributargli il suo ultimo saluto.

Ha infatti scritto: “Lui è stato uno dei migliori comici, la sua creatività illimitata, il suo ingegno fulmineo e la brillantezza assurda del suo lavoro lo hanno contraddistinto come una voce unica nella commedia. Era anche un caro marito e padre di tre figli. Mancherà molto a tutti quelli che lo conoscevano”. Come detto precedentemente, è stato uno show specifico a permettergli di avere una popolarità pazzesca, infatti è impossibile non ricordarselo in quella magnifica esperienza nel piccolo schermo.

Lutto Televisione Morto Attore Comico Sean Lock Inghilterra

Sono stati diversi i colleghi a voler esprimere il loro cordoglio per la morte di Sean Lock, il comico inglese famosissimo per il programma ‘8 Out of 10 Cats’. Inoltre, ha preso parte anche ad altre trasmissioni: ‘QI’, ‘The Last Leg’, ‘Have I got News for You’ e ‘The Big Fat Quiz of the Year’. Tanti dunque i commenti di altri attori, tra cui il comico Bill Bailey: “Sono straziato per aver perso il mio carissimo amico”. Ma uno dei più addolorati è il compagno di avventura a ‘8 Out of 10 Cats’, Jon Richardson.


Sean Lock Morto Lutto Televisione Attore Inglese

Richardson ha ricordato così Sean Lock: “Ho idolatrato Sean come comico molto prima di diventare io stesso comico. Dieci anni di lavoro al suo fianco non hanno minimamente diminuito la mia stima. Un incredibile cervello comico e una voce davvero unica”. Poi è stato la volta del produttore tv e stella di ‘Pointless’, Richard Osman: “In quindici anni Sean Lock mi ha fatto ridere così tanto e così spesso. Una voce comica unica e brillante. Amava davvero tanto la sua famiglia e i suoi amici”.

La morte di Sean Lock è avvenuta a causa di un cancro. E tra i tanti pensieri è spiccato anche quello della scrittrice di commedie Laura Claxton: “Ho avuto modo di lavorare con lui nel corso degli anni e vedere le sue improvvisazioni. Giocava come se fosse la cosa più naturale e fluida del mondo e non ha mai smesso di stupirmi. Lui è stato un uomo esilarante, talentuoso, umile e impressionante, che perdita”.

Pubblicato il alle ore 15:15 Ultima modifica il alle ore 15:17