GF Vip 6 Lulù altra possibilità prova Manuel Bortuzzo

Manuel Bortuzzo, al GF Vip 6 la confessione ad Aldo Montano su Lulù Selassié

Reduce da una pesante lite con Lulù Selassè, la principessa etiope con la quale ha avuto un flirt, e risolti alcuni problemi di salute che lo avevano colpito la scorsa settimana (ha avuto la febbre), Manuel Bortuzzo ha ricominciato a vivere un po’ più serenamente le giornate all’interno della casa del GF Vip 6.

In questi giorni il nuotatore è tornato in piedi. Con la supervisione attenta degli amici Aldo Montano e Alex Belli, Manuel Bortuzzo ha indossato i tutori. “È stupendo” è stato il commento di Carmen Russo che, dopo averlo visto, non è riuscita a staccare lo sguardo dal ragazzo. “Sono alto quasi quanto te” è stato il commento divertito Davide Silvestrin, ironizzando sulla sua altezza. Anche gli altri vipponi sono rimasti entusiasti nel vedere per la seconda volta durante il reality show Manuel Bortuzzo in piedi passeggiare per casa. Insomma, pare che il suo percorso al GF Vip 6 stia andando alla grande e durante il live room il concorrente ha potuto rispondere anche ad alcune domande dei telespettatori del reality show condotto da Alfonso Signorini.

GF Vip 6 Lulù altra possibilità prova Manuel Bortuzzo

GF Vip 6, Lulù chiede un’altra possibilità a Manuel Bortuzzo

Insieme a lui Soleil Sorge. Durante l’appuntamento social, l’influencer italo americana ha spiegato il motivo del loro allontanamento, che da sempre si sono dimostrati molto complici. “Perché io e Manuel ci siamo allontanati? – ha risposto come sempre senza peli sulla lingua la vippona – C’è stato un minimo di gelosia di Lulù che mi ha fatto spostare”. E anche oggi Lulù è tornata alla carica. Dopo essersi scusata con una bellissima lettera, promettendo a Manuel Bortuzzo di lasciargli i suoi spazi, oggi la principessa etiope ha parlato con il nuotatore chiedendogli un’altra possibilità.


GF Vip 6 Lulù altra possibilità prova Manuel Bortuzzo

È stato proprio Manuel Bortuzzo a rivelarlo all’amico Aldo Montano: “Sono dovuto stare pure venti minuti da solo con lei che mi parlava. Mi ha chiesto di nuovo un’altra possibilità, adesso basta! Ad un certo punto mi sono pure inca**ato si è messa a fare il cartellone. Mi ha detto ti voglio bene. Io la capisco però ho detto basta! Mi dice grazie, ma non è che ti ho detto la cosa più bella che potevi sentirti dire”.

Manuel Bortuzzo ha spiegato ancora: “Dà il 90 per cento d’importanza a quella piccolissima cosa di speranza che invece non è niente. Qui dentro si capisce subito se si è compatibili, guarda cosa è successo ad Ignazio e Cecilia.Però puoi vedere anche se una persona non va bene senza che ci perdi 8 mesi. E lei deve aver già capito che io non la vedo affine a me e basta. Io ti voglio bene ma voglio un rapporto civile e non il resto”.