Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Addio per sempre”. L’Italia dice addio a uno dei volti che ha appassionato di più

Aveva 74 anni ed era uno dei criminologi italiani più noti: è morto Francesco Bruno ed era un volto noto al grande pubblico perché spesso era ospite nei salotti televisivi per commentare i casi di cronaca. Da tempo era malato ed è deceduto martedì 10 gennaio. Si è occupato delle grandi vicende di cronaca italiane: negli ultimi 40 anni è stato chiamato a contribuire alla risoluzione di molto casi oscuri come il mostro di Firenze o il terrorismo fino ad altre decine di casi di cronaca nera.

La carriera di Francesco Bruno è iniziata con il diploma al liceo classico nel 1967, cui è poi seguita l’iscrizione alla facoltà di medicina e chirurgia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, dove si è laureato nel 1973. Dal 1979 inizia la sua carriera come funzionario, e poi direttore di sezione, presso la presidenza del Consiglio dei ministri. Nei primi anni ’80 ha pubblicato uno studio universitario che ha messo in collegamento i casi del Mostro di Firenze con l’esoterismo.

Leggi anche: “È morto anche lui”. Addio all’attore del cinema e della tv, la notizia è stata confermata poco fa

morto il criminologo francesco bruno


A metà anni ’90 in Calabria si era occupato vicenda riguardante l’unico serial killer individuato nel territorio regionale: Francesco Passalacqua, poi condannato all’ergastolo, responsabile di tre delitti compiuti nell’area dell’Alto Tirreno cosentino. Il professore esaminò la personalità dell’uomo come consulente della pubblica accusa. I funerali si terranno a Celico, come scrive l’edizione di Cosenza del quotidiano La Gazzetta del Sud.

morto il criminologo francesco bruno

Spesso è stato ospite in tv di programmi come Maurizio Costanzo Show e Porta a Porta. In quelle occasioni è stato spesso chiamato a commentare i fatti di cronaca di questo Paese. Sul caso del mostro di Firenze aveva anche collaborato con il Sisde. Nel corso della sua vita, Bruno ha avuto una collaborazione con vari ministeri per lo studio delle droghe e dal 1987 era diventato professore di Criminologia e medicina forense alla Sapienza.

morto il criminologo francesco bruno

Francesco Bruno era originario di Celico, Cosenza: “Celico piange la perdita di uno dei suoi più illustri concittadini, il prof. Francesco Bruno, medico e criminologo di fama internazionale. Il prof. Bruno era un luminare, impegnato nella risoluzione dei più efferati delitti italiani. Grazie ai suoi studi era stato possibile collegare gli omicidi del mostro di Firenze all’esoterismo. A nome di tutta la nostra comunità formulo le più sentite condoglianze alla sua famiglia”, ha scritto il primo cittadino Matteo Lettieri su Facebook.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004