Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Torino Statua Gesù Piange

Lacrime sulla statua di Gesù a Torino, i fedeli gridano al miracolo

  • Italia

Mistero a Torino su una statua di Gesù che piange. O almeno è questo ciò di cui sono certi i fedeli, che sono letteralmente esplosi di gioia per questo evento importante a pochi giorni dalla ricorrenza del Natale. Subito tutti si sono adoperati per cercare di comprendere meglio la questione e in queste ore sono uscite fuori diverse ipotesi. C’è stata una sorta di divisioni tra coloro che credono fermamente a quanto avvenuto e altri che invece appaiono decisamente molto scettici sull’accaduto.

Sta di fatto che la notizia riguardante Torino e la statua di Gesù che piange è diventata ormai di dominio pubblico. Il primo episodio del genere, stando a quanto riportato dal sito TgCom24, si sarebbe verificato l’8 dicembre scorso, ovvero alla festa dell’Immacolata. Alcune persone che si trovavano all’interno del parco di Stupinigi, dove è situata la statua, hanno notato quella scena per loro miracolosa. Per la precisioni si tratta di alcuni volontari che appartengono a La luce dell’Aurora, un’associazione nota in zona.

Leggi anche: “Fermate tutto”. Choc durante la processione, tragedia sfiorata e paura tra i fedeli presenti

Torino Statua Gesù Piange


Torino, statua di Gesù piange: cosa è successo

Dunque, a Torino questa statua di Gesù che piange ha fatto scalpore. Alcuni hanno fatto sapere sui social e in particolare sulla pagina Madonna di Stupinigi: “Lacrime copiose hanno rigato il volto di Cristo, nel parco di Stupinigi”. Ma quell’avvenimento dell’8 dicembre non sarebbe stato isolato, infatti anche nei giorni successivi ci sarebbe stato il pianto di Cristo. Poi la statua è stata portata via e ora saranno effettuate le analisi del caso dalla chiesa, che potrà accertarsi se ci sia qualcosa di vero o no.

Torino Statua Gesù Piange

Colui che ha deciso di immortalare tutto ha rivelato che la testa della statua di Gesù era asciutta e non era caduta resina dagli alberi presenti. Il sito de La Stampa lo ha anche intervistato: “Erano lacrime vere, che sono un messaggio per tutti noi fedeli”. Ma non tutti sono d’accordo con questa tesi, anzi. A soffermarsi sulla vicenda avvenuta nel torinese è stato il sito Bufale.net. Da parte di quest’ultimo è arrivata una spiegazione, che si discosta totalmente dal racconto fatto dai fedeli.

Bufale.net ha informato così i suoi lettori: “Se osserviamo con attenzione il video notiamo che il liquido trasparente che riga il volto della statua di Gesù risulta immobile, dunque non è possibile assistere a una lacrimazione in atto. La notizia del ‘miracolo’, quindi, è ridotta alle parole dei fedeli presenti in quel momento ed è ripresa soltanto dalla stampa locale”. Non resta che attendere ciò che riferiranno i vertici della chiesa di Torino, per ora i dubbi restano così come la speranza del miracolo da parte dei fedeli.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004