Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Peggioramento meteo in Italia: bufere con freddo, pioggia e neve. Giuliacci avverte

  • Italia

La fine del 2022 e l’inizio del 2023 sono caratterizzati da tempo mite. Da anni non si registrava un Natale e un Capodanno con temperature che in più di qualche caso hanno superato i dieci gradi e sulle isole si sono sfiorati i venti. Tutto a causa della presenza di un robusto anticiclone che staziona da settimane sull’Italia e in gran parte d’Europa e che caratterizzerà anche la fine delle festività natalizie, Epifania compresa.

“In gergo meteorologico stiamo vivendo un blocco atmosferico ovvero una configurazione sinottica dell’atmosfera del tutto statica, caratterizzata dalla persistenza di una vasta area alto pressoria (anticiclone di blocco) che interrompe per lungo tempo il flusso delle perturbazioni atlantiche provenienti da Ovest e, soprattutto, qualsivoglia irruzione gelida in discesa dalla Russia e dal Nord Europa. Alla luce di ciò, anche per il giorno della Befana ci attendiamo un tempo stabile su buona parte del nostro Paese, salvo per il rischio di pioviggine sulla Liguria e lungo i settori tirrenici”, scrive Ilmeteo.it.

Leggi anche: Meteo Italia choc, la notizia piomba sul capodanno

carta sinottica


Meteo Italia, tornano pioggia e neve dopo l’Epifania

Ma la situazione è destinata a cambiare dopo l’Epifania, che si porta via le feste e probabilmente anche il caldo fuori stagione. “In base alle proiezioni meteorologiche non ci saranno grossi cambiamenti prima dell’Epifania, poi invece è atteso un vero cambio di rotta” si legge sul portale meteogiuliacci.it. Dunque, si dovranno tirare fuori gli ombrelli per il weekend del 7-8 gennaio perché “dovrebbe piombare sull’Italia un’intensa perturbazione, che causerà un diffuso e deciso peggioramento del tempo”.

meteo giuliacci piogge e neve dopo epifania

Ci saranno 2-3 giorni di piogge intense e insistenti, soprattutto al Centro-Nord, molto vento ovunque e abbondanti nevicate sulle Alpi. Ancora assente il “generale Inverno”: le temperature caleranno di poco e in gran parte d’Italia rimarranno superiori alla norma. “Se da un lato ci saranno piogge generose, dall’altro sarà un peggioramento ancora di stampo autunnale – conclude il meteorologo -. Però meglio quello che assenza di piogge a lungo”.

meteo giuliacci piogge e neve dopo epifania
meteo giuliacci piogge e neve dopo epifania

In molti si domandano quando arriverà il freddo. Non è semplice per gli esperti meteo dare una risposta anche perché i modelli indicano grandi scossoni a breve termine. Sicuramente dopo le feste ci attenderanno giorni di stampo autunnale con piogge e neve sulle Alpi, una piccola svolta rispetto alla cappa ciclonica che sta caratterizzando queste giornate. Potrebbe cambiare qualcosa alla metà del mese di gennaio, ma è troppo lontano per fare delle previsioni certe.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004