Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Incidente Rigosa braccio ruspa cavalcavia

Camion colpisce e distrugge il cavalcavia dell’autostrada: morto un motociclista

Impatto devastante in via Rigosa, a Bologna, proprio all’altezza dell’uscita dell’autostrada A14 di Borgo Panigale. Il tratto del cavalcavia è rimasto danneggiato a causa dell’impatto di un braccio meccanico di un attrezzo trasportato da un camion.

Nel video si vede un camion che trasporta un mezzo pesante e il braccio che impatta sulle nervature del cavalcavia dell’uscita dell’A14, lanciando in aria il mezzo e arrestando la sua corsa. Nell’impatto parte del cavalcavia è stato danneggiato.

Incidente Rigosa braccio ruspa cavalcavia


Il conducente del mezzo è rimasto illeso. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale per i rilievi del caso e il personale Anas e la polizia stradale per gestire il traffico. Il cavalcavia è stato chiuso per permettere al personale di accertare la stabilità e pulire la parte sottostante dalle parti di cemento distrutte dall’impatto con il braccio meccanico.

Incidente Rigosa braccio ruspa cavalcavia

Lungo la strada si è formata una lunghissima coda e forse proprio per evitare le auto incolonnate un motociclista di 36 anni, Diego Zemella, è scivolato dalla sua due ruote ed è morto sul colpo. L’uomo procedeva in via Rigosa diretto verso la via Emilia quando ha sbandato finendo in un fossato.

All’arrivo dei soccorritori, per il 36enne non c’era più nulla da fare. “Alla famiglia e ai cari del giovane che ha perso la vita nell’incidente in via Rigosa, porgo le più sentite condoglianze mie, dell’Amministrazione comunale e metropolitana di Bologna, e dell’intera città. Ci stringiamo attorno a loro in questo momento di dolore”: così il sindaco di Bologna Matteo Lepore.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004