Terribile incidente stradale, Salvatore muore a 18 anni. Sei ragazzi feriti

Sabato sera in tragedia per sette persone di Rosolini, nel territorio della provincia di Siracusa, rimaste vittime di un incidente stradale avvenuto poco dopo le 23.

Lo schianto è avvenuto la scorsa notte sulla strada Modica-Rosolini e il bilancio è stato pesantissimo: un ragazzo di 19 anni è morto e sei persone sono rimaste ferite.  L’incidente in contrada Masicugno, all’incrocio con via Sant’Alessandra, a 500 metri dal Centro Commerciale l’Eremo. Tre le auto coinvolte nello scontro, due delle quali sono andate a finire contro un muro a secco che delimita la strada che porta da Modica a Rosolini.

incidente modica

L’impatto è stato terribile e un ragazzo di diciotto anni residente a Rosolini, comune di di 20mila abitanti del libero consorzio comunale di Siracusa in Sicilia ha perso la vita Immediati i soccorsi, sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 e i carabinieri della stazione di Pachino.


incidente modica

I sette ragazzi feriti sono stati trasportati all’ospedale ‘Maggiore’ di Modica. Nella notte, subito dopo il ricovero, Salvatore Papaleo, 18 anni, di Rosolini, non ce l’ha fatta. Il giovane stava viaggiando da solo sulla sua Peugeot 205. La Procura della Repubblica di Siracusa ha aperto un’inchiesta. La salma del diciottenne di Rosolini è stata posta sotto sequestro. Sequestrati anche i tre mezzi coinvolti nello schianto.

Momenti domenica sera nel corso Italia a Catania a causa di un incidente stradale che ha coinvolto una macchinetta 50. Secondo una prima ricostruzione il mezzo avrebbe tagliato la strada a un ciclomotore all’altezza dell’incrocio con via Cervignano e via Monfalcone e si sarebbe ribaltata.

Pubblicato il alle ore 08:00 Ultima modifica il alle ore 08:05