Cani in spiaggia, illegittimo vietare l’accesso

Ogni estate gli amanti degli animali si trovano alle prese con lo stesso problema: poter portare il proprio amico a quattrozampe in spiaggia. Mentre si moltiplicano gli stabilimenti che ne facilitano l’accesso, c’è ancora chi non ne vuole sapere. Così è successo in Calabria dove però gli animalisti non si sono dati per vinti e hanno chiamato in causa il Tar contro una ordinanza del Comune di Melito Porto Salvo che ne vietava l’accesso sulla spiaggia.  I giudici amministrativi hanno dato ragione all’associazione animalista accogliendone il ricorso perché «tale limitazione alla libertà personale costituirebbe un limite non consentito alla libera circolazione degli individui».