Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Un altro pezzo di cuore che se ne va”. Grave lutto per Arianna Mihajlovic: tutti stretti al suo dolore

  • Gossip

Un altro grave lutto, un altro dolore per Arianna Mihajlovic. La vedova di Sinisa Mihajlovic, l’ex calciatore e allenatore serbo scomparso il 16 dicembre 2022 dopo una lunga battaglia contro la leucemia, ha annunciato la sua perdita con un toccante post su Instagram. Due foto iconiche insieme e una bellissima dedica per colui che è sempre stato un grandissimo punto di riferimento per lei e in generale tutta la famiglia.

“Con te se ne va un altro pezzo del mio cuore. Riposa in pace papà”, ha scritto sotto al post in cui c’è anche un’immagine delle nozze con Sinisa in occasione delle quali l’aveva accompagnata all’altare con gli occhi lucidi per l’emozione. Tutti stretti al suo dolore, anche gli amici vip come Gabriele Parpiglia, Milena Miconi, Alessia Marcuzzi e Adriana Volpe lasciano cuori e condoglianze. Non si sa molto sul padre di Arianna Rapaccioni Mihajlovic, che negli anni lo ha spesso mostrato sul suo profilo.

Leggi anche: “Non ci sei più, ora mi sento sola”. Alba Parietti in lutto, sconvolta dalla triste notizia


Grave lutto per Arianna Mihajlovic

Si sa però che ha avuto una moglie che l’ha amato fino all’ultimo, Gabriella, dalla quale non si è mai separato e un nonno di cinque nipoti, bisnonno della piccola Violante e quasi di Leone Sinisa, che Virginia Mihajlovic darà alla luce nei prossimi mesi come annunciato nell’ultima puntata di Verissimo.

Certamente un duro colpo per Arianna Mihajlovic, che da quando ha perso il marito amatissimo non è stata più la stessa, nonostante abbia cercato di farsi forza per la famiglia che le è sempre rimasta accanto. Ma in questo momento di dolore c’è però la bella notizia di un altro nipotino in arrivo.

Come anticipato Virginia, la figlia di Arianna e Sinisa Mihajlovic è in attesa di un bambino che ha già deciso di chiamare Leone Sinisa in onore di suo nonno. “Leone mi è sempre piaciuto. Sinisa è il nome del mio papà, che è sempre stato un leone. Ci tenevo che avesse qualcosa che raccontasse papà. I miei fratelli mi hanno proibito di chiamarlo Sinisa, giustamente portando loro il cognome di papà”, ha raccontato a Silvia Toffanin.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004