Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Il sesso tra me e Carlo era così”. Lady D, dopo 25 anni spuntano rivelazioni imbarazzanti sulla vita intima dell’amata principessa. “C’era una cosa che proprio non sapeva fare…”

  • World

Lady D, passano gli anni, ormai i decenni, e il suo ‘mito’ resta vivo, forte. La sua morte fu troppo improvvisa e violenta da poter essere accettata ‘su due piedi’ dai suoi ammiratori. Difficile, difatti, definirli fan o seguaci: Diana Spencer non era una pop star, né un’attrice popolare. Era un personaggio, un’icona, per molte l’esempio di una donna che si ribella.

Non erano poche, difatti, le donne che, in quel periodo turbolento a Palazzo, si erano schierate dalla sua parte, relegando il principe al ruolo di marito oppressore, neanche tanto come un reale il cui esempio era da seguire. Semplicemente, lei era vista come una donna costretta a recitare una parte ‘per ragion di Stato’, ma che un giorno ha detto basta, decidendo di vivere la sua vita di donna. Non poche le critiche ordinate sotto il canonico “ricordati che sei una madre”. (continua dopo la foto)


Ma anche una donna che non ama più suo marito può essere una buona madre, anche quella che, di punto in bianco, capisce che il suo cuore è di un altro. Per un altro. E, così, vent’anni dopo il fatale incidente a Parigi, si parla ancora di lei. Spuntano curiosità, spesso morbose. In questo caso, ‘agevolate’ dalla stessa Diana.
Nessun dettaglio sulla sua presunta tristezza né nuove notizie sulla sua propensione alla beneficienza. Questa volta la rivelazione è più intima. Molto intima. Perché da nulla – o forse no, considerando che avviene tutto ai vent’anni dalla sua morte, vent’anni da ‘celebrare in ogni modo – sono venute fuori ‘chicche’ in formato audio e video. Parole della stessa Lady D sul suo matrimonio e sugli aspetti intimi del suo rapporto con l’erede al trono. (continua dopo le foto)

 

Si tratta di ‘confessioni’ che risalgono al 1992 e 1993 registrate dal suo ‘trainer’ di oratoria, Peter Settelen, proprio a Kensington Palace, l’allora residenza della principessa. In queste registrazioni, la cui esistenza è stata rivelata dalla testata britannica Express, Diana parla dei suoi rapporti sessuali con Carlo.

“Sì, il sesso c’era tra noi due, ma era raro, molto raro e molto strano”. (continua dopo le foto)


{loadposition intext}
Diana ha dichiarato che il suo ex marito non sapeva baciare e, inoltre, la frequenza dei loro rapporti intimi era, diciamo così, piuttosto singolare: ogni tre settimane circa. Anzi, ancora meno frequenti dopo la nascita del secondo figlio, Harry. Questo perché Diana era consapevole della relazione che, già in quel periodo, Carlo aveva con Camilla che, come noto, anni dopo sarebbe diventata la sua seconda moglie. Insomma, Lady D non è mai morta e forse non morirà mai: passano gli anni ma la curiosità nei suoi confronti resta alta.

“L’ha fatto subito dopo la nascita di Harry”. Non c’è pace per Lady Diana, travolta dagli scandali anche a tanti anni dalla morte: la rivelazione choc, con tanto di dettagli, sulla principessa triste


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004