Meteo, Italia divisa in due: le previsioni per il weekend 22-23 maggio

L’imminente fine settimana vedrà un’Italia spaccata in due. Da una parte l’anticiclone africano che conquisterà le regioni meridionali, dall’altra il flusso instabile che creerà qualche disturbo al centro-nord, specie sabato.

Il team del sito www.iLMeteo.it informa che sabato al centronord il cielo sarà spesso molto nuvoloso o a tratti pure coperto, ma le precipitazioni più importanti e diffuse riguarderanno principalmente l’arco alpino e quello prealpino. Sarà soleggiato invece al Sud dove le temperature cominceranno lentamente a crescere. Domenica sarà una giornata asciutta su gran parte delle regioni, anche se con molte nubi al Centro-Nord.


Soltanto sul Triveneto scoppieranno dei temporali pomeridiani che dai rilievi potranno scendere occasionalmente fin verso le medio/alte pianure. Da domenica le temperature saranno in deciso aumento al Sud con valori prossimi ai 30-31°C in Sicilia e Puglia, farà più caldo anche al centronord grazie al maggior soleggiamento. Ulteriore escalation termica al sud con l’inizio della prossima settimana, mentre al centronord giungerà un’intensa perturbazione atlantica.

NEL DETTAGLIO – Venerdì 21. Al nord: cielo parzialmente nuvoloso, peggiora sulle Alpi con rovesci o temporali. Al centro: in prevalenza soleggiato. Al sud: soleggiato.

Sabato 22. Al nord: cielo spesso coperto, rovesci o temporali su Alpi e Prealpi e medio/alte pianure. Al centro: cielo spesso coperto, piovaschi in Toscana. Al sud: in prevalenza soleggiato.

Domenica 23. Al nord: temporali sul Triveneto, sole altrove. Al centro: cielo che si copre dalla Sardegna verso le regioni tirreniche. Al sud: sole e caldo estivo. Da lunedì perturbazione al Centro-Nord, gran caldo al Sud.

Caffeina News by AdnKronos

www.adnkronos.com

“Cosa è successo con Armando Incarnato”. Lucrezia Comanducci, l’addio a UeD e la confessione sul cavaliere