Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Paura in volo, l’allarme improvviso del pilota: l’aereo danneggiato, cosa è successo

  • Storie

Paura a 34mila piedi di altezza. Un aereo è stato colpito in volo da un fenomeno meteorologico del tutto inatteso, che ha causato gravi danni al velivolo e ha rischiato di farlo precipitare. Le persone a bordo hanno vissuto minuti di puro terrore. Solo l’abilità dei piloti ha fatto sì che non finisse in tragedia.

Un incidente in volo senza precedenti quello che si è verificato domenica scorsa. L’aereo, un Airbus A320, era decollato alle 15.50 e nessuno alla partenza poteva immaginare quello che sarebbe successo poco dopo. L’incidente è avvenuto quando il volo stava arrivando quasi a destinazione, ma ancora a un’altezza molto considerevole: 34.000 piedi sopra il Mediterraneo. All’improvviso è stato il caos totale.

Leggi anche: Incidente choc, l’autobus dei pellegrini precipita nel burrone. Ci sono tanti morti e feriti


Terrore in volo: aereo danneggiato rischia di precipitare. Cosa è successo

Terrore sul volo Palma di Maiorca-Vienna. L’aereo, mentre volava a circa 150 km a sud-ovest della destinazione finale, è stato colpito da una forte grandinata. Il velivolo ha subito gravi danni al muso e ai parabrezza. “Mentre era in avvicinamento, l’aereo è finito in una cella temporalesca che, secondo l’equipaggio della cabina di pilotaggio, non era visibile sul radar meteorologico“, spiega una portavoce della compagnia Austrian Airlines.

“Secondo le prime informazioni, la grandine ha danneggiato i due finestrini anteriori della cabina di pilotaggio, il muso dell’aereo e alcuni pannelli“, continua la compagnia. “A causa dei danni,” prosegue, “è stato lanciato il Mayday. L’aereo è riuscito ad atterrare in sicurezza.”

Fortunatamente, nessuno tra i passeggeri e l’equipaggio è rimasto ferito, anche se il volo è stato caratterizzato da momenti di grande paura a causa della turbolenza intensa. I passeggeri hanno raccontato di come l’aereo fosse stato scosso violentemente, con la grandine che batteva rumorosamente contro il velivolo. Il panico a bordo era tangibile, ma il sangue freddo dei piloti ha fatto la differenza, permettendo a tutti di arrivare sani e salvi a destinazione.

Una volta a terra, i passeggeri hanno espresso il loro sollievo e la loro gratitudine per l’abilità dei piloti. Molti hanno dichiarato che non dimenticheranno mai quei momenti di terrore.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004