Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Valerio è morto”. Ritrovamento choc nelle campagne, il 30enne era scomparso da giorni

  • Italia

Le terribili sensazioni che hanno accompagnato la scomparsa di Valerio Miceli si sono concretizzate. Il corpo del 30enne, scomparso mercoledì, è stato ritrovato morto ieri, sabato 22 giugno, nelle campagne di Casale Monferrato (Alessandria). La notizia rimbalzata anche sui canali social di Chi l’ha visto, la trasmissione di Federica Sciarelli, che si era occupata del caso. “Ritrovato purtroppo senza vita il giovane scomparso dalla provincia di Alessandria il 19 giugno”.

>>“A 75 anni darà spettacolo in pista”. Ballando con le stelle, Milly punta tutto su di lei: è la vip dai tanti premi vinti

“Il corpo rinvenuto dalla Protezione Civile nelle campagne di Casale Monferrato. Sul posto anche la Polizia Scientifica e il medico legale. Condoglianze alla mamma, che aveva lanciato per lui un appello in diretta nell’ultima puntata”.


Trovato morto il 30enne Valerio Miceli, disposta l’autopsia

“Condoglianze alla famiglia e agli amici di Valerio Miceli. In questo tragico momento non ci sono altre parole da aggiungere”, il cordoglio sulla pagina Facebook del Comune di Trino (Vercelli). A trovare oggi il cadavere del giovane, all’altezza del cavalcavia su fiume Po della Genova-Gravellona, è stato il personale della Protezione Civile.

Valerio Miceli, ospite di una casa famiglia a Frassineto Po che accoglie persone con problemi psichiatrici, mercoledì scorso si era allontanato a piedi da un’ambulanza intervenuta per un suo malessere. Salvo poi sparire nel nulla. Valerio Miceli è stato riconosciuto da un famigliare. Adesso bisognerà fare piena luce sul caso.

La magistratura ha disposto l’autopsia sul corpo del ragazzo. Adesso si aspetta che l’esito dia qualche risposta in più in una storia che a tenuto per giorni tutta Italia con il fiato sospeso. Una storia, purtroppo, finita come nessuno avrebbe voluto.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004