Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
lando buzzanca morto compagna accusa

“Perché è morto”. Lando Buzzanca choc, arriva la denuncia pubblica della compagna

  • Italia

Morte di Lando Buzzanca, la compagna lo rivela solo oggi. Si spegne all’età di 87 anni presso l’Hospice del Gemelli Medical Center-GMC, dove era ricoverato da circa un mese. A confermare la notizia, la compagna dell’attore, Francesca della Valle, legata a Lando dal 2016: “Le responsabilità sono molte, io non mi fermo: la verità verrà fuori”. Le sue parole apprese sulle colonne di Repubblica dopo la morte dell’attore italiano.

L’accusa di Francesca Della Valle sulla morte di Lando Buzzanca. Insieme a lui fino al suo ultimo respiro, Francesca Della Valle rivela che anche dopo la morte del compagno non intende fermarsi affinché la verità emerga chiara e sotto gli occhi di tutti: “E’ stato ammazzato dalla legge 604”, sostiene la donna che sottolinea: “Andrò avanti, denuncerò tutti, Lando è stato chiuso in una Rsa contro il suo volere”. Per la compagna di Lando Buzzanca si prospetta dunque una lunga battaglia.

Leggi anche: “Poteva essere salvato”. Lutto nel cinema, morto il famoso attore italiano. L’atroce dubbio della compagna

L’accusa di Francesca Della Valle dopo la morte di Lando Buzzanca


L’accusa di Francesca Della Valle dopo la morte di Lando Buzzanca

“Tutto quello che ho fatto finora è nulla rispetto a quello farò: da oltre un anno e mezzo denuncio il fatto che avevano abbandonato Lando in una Rsa contro la sua volontà. A ciò si contrappongono menzogne e calunnie di chi vuole nascondere la verità: è stato ammazzato dall’applicazione della legge 604. Quella sull’amministratore di sostegno, voluta da chi gli era accanto. L’ho visto il 1 dicembre ed era migliorato, poi in 17 giorni di hospice è peggiorato”.

L’accusa di Francesca Della Valle dopo la morte di Lando Buzzanca

E in merito a questo anche le parole dell’angiologo Fulvio Tomaselli che ha seguito Lando: “E’ stato un omicidio bianco, silenzio e sordità istituzionale che sono complici e poi gli abusi dell’amministratore sostegno. I nostri giuristi si stanno muovendo: 15 giorni al Gemelli avevano determinato un miglioramento svanito in 17 giorni di hospice”. E sulla battaglia che intende iniziare Francesca il medico aggiunge qualcosa e sottolinea tutto il suo supporto e solidarietà.

L’accusa di Francesca Della Valle dopo la morte di Lando Buzzanca

“La lotta di Francesca non era il matrimonio” bensì “la verità”. L’attore, che per anni ha combattuto contro la demenza senile, era stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Gemelli di Roma lo scorso 8 novembre dopo un lungo periodo passato presso una rsa. Sembrava essersi ripreso, circa tre settimane fa, ma proprio in occasione di un bilancio sulle condizioni di salute del padre, Massimiliano Buzzanca è tornato a parlare della faida che va avanti da mesi e che vede contrapposti da un lato lui e suo fratello Mario e dall’altro Francesca Della Valle, supportata da Tomaselli.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004