Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Choc a scuola, professore trovato morto in bagno l’ultimo giorno di lezione: aveva 47 anni

  • Italia
Professore Morto Bagno Scuola

Un’immane tragedia ha sconvolto il mondo scolastico. Un professore è stato ritrovato morto in un bagno della scuola, proprio nell’ultimo giorno di lezione prima delle vacanze estive. Un epilogo terribile, che ha distrutto dal dolore tutti, sia i suoi studenti che tutti i colleghi e i dipendenti dell’istituto. Aveva solamente 47 anni e non c’erano state avvisaglie che potessero far presagire una cosa del genere.

Il professore in questione, trovato morto in un bagno della scuola nella quale insegnava, si era chiuso dentro ma non vedendolo più uscire, c’è stata subito preoccupazione. Sia il personale scolastico che gli altri professori hanno provato a chiamarlo, ma dall’altra parte non è mai arrivata una risposta. Inevitabile la richiesta di intervento dei sanitari, che hanno fatto la bruttissima scoperta.

Leggi anche: Tragedia in gita scolastica: morto ragazzo di 16 anni, trovato così da compagni e insegnanti

Professore Morto Bagno Scuola


Professore 47enne trovato morto nel bagno della scuola

Il professore 47enne stava per terminare la sua ultima giornata lavorativa, quando purtroppo è stato rinvenuto morto dentro il bagno della scuola media di Milano, Giambattista Vico. Quando verso le ore 11 gli studenti non hanno visto ritornare l’insegnante, hanno allertati altri prof e dipendenti della scuola. Le forze dell’ordine, il 118 e i vigili del fuoco sono entrati, ma hanno potuto solo constatare il decesso.

Professore Morto Bagno Scuola

Stando alle prime notizie, ad ucciderlo sarebbe stato un malore improvviso e quindi fatale. Come aggiunto da Milano Today, la polizia ha comunque deciso di intervenire per comprendere bene cosa sia potuto succedere. Alcuni testimoni avrebbero riferito ai poliziotti che il 47enne sarebbe andato in bagno proprio perché stava avvertendo un malessere fisico.

Probabilmente saranno effettuati degli accertamenti medici sul corpo dell’insegnante, anche se il malore resta l’ipotesi maggiormente plausibile.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004