“Positivo al coronavirus”. Giulio Golia, l’annuncio della Iena arrivato poco fa. Le sue condizioni

Brutta notizia per il conduttore e inviato de ‘Le Iene’, Giulio Golia. Anche lui risulta tra gli italiani contagiati dal coronavirus; ad annunciarlo è stato il diretto interessato attraverso un video pubblicato sul suo profilo Instagram. Ha ammesso di essere comunque in buone condizioni di salute, ma inevitabilmente non potrà prendere parte alla prima puntata della popolare trasmissione di Italia 1, che comincerà ufficialmente martedì 6 ottobre. Le sue parole sono piuttosto chiare.

Brutta notizia per il conduttore e inviato de ‘Le Iene’, Giulio Golia. Anche lui risulta tra gli italiani contagiati dal coronavirus; ad annunciarlo è stato il diretto interessato attraverso un video pubblicato sul suo profilo Instagram. Ha ammesso di essere comunque in buone condizioni di salute, ma inevitabilmente non potrà prendere parte alla prima puntata della popolare trasmissione di Italia 1, che comincerà ufficialmente martedì 6 ottobre. Le sue parole sono piuttosto chiare.

Il presentatore tv ha comunicato: “Buongiorno a tutti! Purtroppo ho scoperto di essere positivo al coronavirus. Sto bene, ma ovviamente in isolamento e quindi non ci sarò per la prima puntata de Le Iene, che guarderò con affetto dal divano di casa. Vi terrò aggiornati”. Nel filmato ha poi illustrato più dettagliatamente in che modo si è infettato ed ha anche annunciato di avere alcuni sintomi riconducibili alla malattia, anche se non si tratta di sintomi decisamente gravi. (Continua dopo la foto)


Queste le sue parole: “Ho avuto la comunicazione di essere entrato in contatto con una persona positiva al coronavirus. Ho allertato il mio medico curante che mi ha prescritto il tampone. Sono corso a farlo e ahimè pochi minuti fa ho avuto il responso. Sono positivo al coronavirus. Sto bene, ho un leggero mal di testa, un’emicrania. Spero continui così. Vi aggiornerò piano piano sul mio stato di salute. Incrociamo le dita”, ha concluso Giulio Golia. Immediate le reazioni dei suoi follower. (Continua dopo la foto)

Il suo video è già stato visto da oltre 18.300 persone. Il collega Matteo Viviani gli ha scritto: “Forza Giulione, tieni duro e torna alla svelta. Altrimenti a chi rubo le caramelle tra un lancio e l’altro?”. Gente comune ha aggiunto: “Giulione, riprenditi!”, “Ci dispiace Giulio, i nostri più sentiti auguri di pronta guarigione”, “Forza Giulio, siamo tutti con te”, “In bocca al lupo, riguardati, noi ti aspettiamo”, “Non abbatterti e forza e coraggio”, “Mi spiace dal profondo del mio cuore, riprenditi”. (Continua dopo la foto)

A ‘Verissimo’ invece la drammatica confessione del conduttore Roberto Giacobbo: “Ero ad un passo dalla fine. Tutto è successo il 5 marzo. Qualcuno mi ha trasmesso il virus, probabilmente mentre ero al supermercato. Purtroppo una laringite ha falsificato i sintomi. Avevo la febbre alta, non stavo bene. Ho comprato un pulsometro per misurare l’ossigenazione del sangue. Una mattina ho sentito una maggiore difficoltà nel respiro e sono andato in ospedale”.

“A un passo dalla morte per il Covid”. Roberto Giacobbo choc: “Muovevo solo gli occhi”