Problemi di vista? Il display si adatta ai vostri occhi

È ancora in fase sperimentale, ma un nuovo tipo di display potrebbe correre in soccorso di chi ha difetti della vista. L’Università di Berkeley e il Massachusetts Institute of Technology sta appunto lavorando a un display in grado di adattarsi alla vista delle persone. In caso di esito positivo addio agli occhiali quando c’è da leggere un sms o durante l’utilizzo di un tablet. Come? La luce di ogni singolo pixel può essere direzionata, attraverso uno speciale filtro, in modo da modificare il modo in cui raggiunge l’occhio dell’utente. Inserendo in un sistema i dati relativi al proprio difetto, il display potrebbe essere in grado di riprodurre immagini nette e precise anche a chi porta solitamente lenti graduate. E, probabilmente, sarebbe capace anche di aiutare chi soffre di altri tipi di deficit visivi che non possono essere corretti con gli occhiali.