jessica simpson irriconoscibile problemi alcol

“Non puoi essere tu”. Ridotta così: gonfia e sfatta. La cantante pubblica una foto e nessuno la riconosce

È una delle cantanti più famose al mondo. Ma non solo. Ha pure iniziato la carriera di attrice. Ha partecipato al reality show di Mtv Newlyweds e ha anche ideato una propria linea di bellezza chiamata Dessert Treats & Dessert Beauty. Nata ad Abilene, in Texas, nel 1980, è cresciuta a Richardson, un sobborgo di Dallas. La musica è sempre stata presente nella sua famiglia: il papà, Joe, è un noto manager musicale. E lei stessa ha lanciato la sorella Ashley nello stesso mondo.

Stiamo parlando di Jessica Simpson, che dai canti in chiesa all’età di 12 anni di strada ne ha fatta davvero tantissima. Il suo primo album pop, “Sweet Kisses”, è stato tra i 40 album più venduti nel Regno Unito. Nel 2000 ha vinto due Teen Choice Awards, “Miglior rivelazione” e “Canzone d’amore dell’anno” (Where You Are). Negli ultimi tempi, tuttavia, Jessica ha avuto dei seri problemi con l’alcol. Tanto da dover intraprendere un percorso per disintossicarsi.

jessica simpson irriconoscibile problemi alcol

La cantante ha voluto festeggiare così il quarto anniversario da quando ha iniziato a disintossicarsi dall’alcol pubblicando una foto particolare su Instagram. È una foto nella quale Jessica Simpson appare irriconoscibile. Ed è lei stessa ad ammetterlo: “Questa persona, la mattina presto del 1 novembre del 2017, è una versione irriconoscibile di me stessa”. Il messaggio prosegue con una lunga e toccante confessione: “Avevo bisogno di scoprire molto della mia interiorità”.


jessica simpson irriconoscibile problemi alcol

“In quel momento – scrive ancora Jessica Simpson – ho capito che avrei permesso a me stessa di tornare a splendere e di vincere le mie battaglie interiori per l’autostima, di affrontare il mondo con grande chiarezza. Volevo provare dolore in modo da poterlo portare come una medaglia al petto. Volevo vivere come un leader e rompere i cicli che mi rimandavano indietro, progredendo senza mai guardarmi alle spalle con rimpianti e rimorsi per le scelte fatte in modo da potermi godere il resto del mio tempo in questo mondo meraviglioso”.

Già nel libro “Open book” Jessica Simpson aveva parlato del suo problema con l’alcol: “Il problema non era bere alcol. Io ero il problema. Il vero lavoro da fare nella mia vita era accettare il fallimento, il dolore, la rovina e l’auto-sabotaggio… Non mi amavo. Non avevo rispetto per me stessa e le mie capacità. Oggi invece ce l’ho. Ho accettato le paure e anche le parti della mia vita che sono tristi. Affronto tutto con il coraggio dell’anima. Sono assolutamente aperta e onesta. Sono libera”.

Pubblicato il alle ore 20:24 Ultima modifica il alle ore 20:24