Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Musica in lutto, Catia Calisti perde la vita in uno scontro frontale

  • Italia

Un terribile incidente è costato la vita alla cantante. Il dramma si è consumato nel pomeriggio di ieri, 22 giugno. Lo schianto si è verificato subito dopo lo svincolo di Gaifana, Gualdo Tadino, tra l’auto con a bordo la cantante e una Yaris che viaggiava in senso contrario con a bordo madre e figlia di 70 e 50 anni, romane. Racconta il Messaggero com: “Lo schianto è stato violentissimo, con le due donne rimaste incastrate tra le lamiere, tanto da rendere necessario l’intervento dei vigili del fuoco per tirarle fuori dalla carcassa della vettura”.

>>“Lo abbiamo visto sparire”. Choc in spiaggia, muore un ragazzo di 20 anni: inutile ogni tentativo di salvarlo

“Sul posto l’immediato intervento anche dei sanitari del 118 che hanno provveduto a prestare i primi soccorsi alle due ferite, trasportando la 70enne all’ospedale di Branca, dove è arrivata in codice rosso con politraumi. La figlia, invece, in codice giallo, è stata portata all’ospedale di Foligno”.


Incidente stadale, morta la star di Fantastico 85 Catia Calisti

Per Catia Calisti, cantante 57enne di Gualdo Tadino, diventata famosa negli anni Ottanta per il suo duetto a Fantastico ’85 in “Un’emozione da poco” con Anna Oxa, non c’è stato nulla da fare. La sua carriera aveva raggiunto l’apice quando fu notata da alcuni manager della Rai, ottenendo l’opportunità di partecipare a una selezione a Roma per una trasmissione di punta sulla rete ammiraglia, condotta da Pippo Baudo.

Era l’epoca di Fantastico 6 – anno 1985 – in cui Pippo Baudo era una figura dominante e in cui venne lanciata anche Lorella Cuccarini. La mora e la bionda, come si diceva allora, Catia si distinse per le sue capacità canore e la sua presenza scenica.

La notizia del terribile incidente ha scosso profondamente la comunità di Gualdo Tadino e Grello, proprio mentre erano in corso i festeggiamenti per i 100 giorni ai Giochi de le Porte e la festa del Fuoco. Nonostante il lutto, si è deciso di non annullare la cena dei 100 giorni che si terrà in piazza, mentre per la festa del Fuoco si osserverà un minuto di silenzio in memoria di Catia.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004