Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Tutti furiosi col Grande Fratello”. Fiordaliso parla, i fatti vengono fuori: la bomba su Garibaldi, Anita e i nemici di Bea

Lunedì 8 gennaio è andata in onda su Canale 5 la nuova puntata, la prima del 2024, del Grande Fratello. Nonostante le ricche dinamiche nella casa e l’imminente rientro in gioco di Beatrice Luzzi, la prima serata è stata vinta nuovamente da Rai1 che con la serie tv “La storia” (tratta dall’omonimo romanzo di Elsa Morante). Dopo aver abbandonato la casa per partecipare ai funerali del padre, Beatrice Luzzi è rientrata in gioco sconvolgendo gli animi di molti inquilini.

Chiusa nel confessionale, Beatrice Luzzi ha potuto assistere ad una deludente ramanzina di Signorini ai concorrenti. Alcuni di loro infatti nei giorni scorsi, nonostante i numerosi appelli del Grande Fratello nel mantenere atteggiamenti decorosi e di rispetto per la scomparsa del padre della concorrente, hanno decisamente superato le righe. “Mercoledì gli autori del Grande Fratello chiamano Beatrice in confessionale e le comunicano che suo papà non c’è più. Il Grande Fratello vi ha chiesto espressamente di non commentare la notizia della morte del papà di Beatrice”, ha sbottato Alfonso Signorini.

Leggi anche: “Quella faccia te la puoi anche tenere!”. Grande Fratello, Signorini asfalta Anita in diretta


Grande Fratello, Fiordaliso a Varrese: “Erano arrabbiati per la tua festa”

“Si può anche non essere d’accordo, ma è una decisione presa per rispetto di Beatrice e delle sua famiglia, credo che dopo mesi di convivenza, ciascuno di voi abbia potuto provare un sentimento nei confronti di un inquilino, io credo che anche se il Gf vi ha detto non era il caso di commentare la notizia. Potevate farlo con l’atteggiamento però… Mi ha disturbato vedere gente che pochi giorni prima era depresso, fingere di pomiciare con un manichino, chiedere di alzare la musica o andare in sauna come se nulla fosse”, ha detto ancora Signorini.

“Non ci sono squalifiche in atto come è stato detto, non ce ne frega niente. Nessuno ha violato il regolamento, però ci sono riflessioni serie da fare”, ha detto il conduttore. Signorini se l’è presa soprattutto con Garibaldi e Anita, due dei concorrenti che alla notizia della morte del padre di Beatrice hanno mostrato meno empatia. E la cosa è stata confermata anche da Fiordaliso questa mattina.

All’indomani della puntata di lunedì 8 gennaio, Fiordaliso si è confidata con Massimiliano Varrese svelando cosa è successo in casa dopo l’arrivo della notizia della scomparsa del padre di Beatrice Luzzi. “L’altro giorno, ti dico che erano arrabbiati perché la tua festa non c’era e io gli ho detto ‘Ragà, qui è successa una cosa grave. Ve ne rendete conto o non ve ne rendete conto di quello che è successo? Ogni tanto ve lo ricordate o no?”.

Parlando della festa che avrebbero dovuto organizzare per Massimiliano Varrese, l’artista, rivolgendosi proprio all’attore, ha spiegato che la richiesta di alcuni concorrenti è stata molto discutibile. “Erano arrabbiati per te“, ha spiegato ancora. Ovviamente il pubblico ha apprezzato molto il discorso di Fiordaliso e condannato ancora una volta il comportamento di quegli inquilini che in una situazione di lutto hanno pensato a organizzare una festa per l’attore.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004