Reazione a Catena cestino rivista

“Oh, ma che succede?”. Reazione a Catena, Marco Liorni di sasso: la sorpresa inaspettata in studio

Altra grandiosa puntata di Reazione a Catena, il quiz estivo di Rai1. Ancora una volta si confermano campioni gli Alambicchi. Ma durante il gioco è avvenuto qualcosa di davvero insolito. Prima di iniziare una nuova manche, scende qualcosa dal soffitto. Si tratta di un cestino in vimini con all’interno il cartone della pizza. Il padrone di casa Marco Liorni, divertito, reagisce così: “Allora vive davvero qualcuno sul soffitto dello studio della Rai di Napoli! È arrivata una pizza…”. Ma la scatola contiene altro.

“C’è la rivista di Reazione a Catena – scherza Liorni – il Gobbo di Notre Dame che vive sul soffitto gioca con la nostra rivista”. Immediati i commenti divertiti dei follower: “La rivista dentro il cartone della pizza? Non ci credo…”. E ancora: “Il regalo a sorpresa… Troppo forte”. Prosegue il gioco. Ad arrivare all’ultima parola, gli Alambicchi. Stasera i termini a disposizione sono “Rosso e muro”. I campioni, che giocano per 70.500 euro, rispondono “segno”, ma la risposta esatta era “secco”.

Reazione a Catena cestino rivista

Ma niente da fare per loro. Solo qualche giorno fa tutti sono rimasti senza parole dopo che un concorrente ha detto una parolaccia. “Volgare”, tuonano contro i neo sfidanti in gara al cospetto delle campionesse Pignolette. Dopo il tentativo di indovinare la parole “bidonata”, passando prima da “serenata” e poi “Limonata”, un altro momento indimenticabile di fronte alle telecamere del programma estivo Reazione a Catena condotto da Marco Liorni.


Reazione a Catena cestino rivista

Reazione a Catena, la parolaccia

Il conduttore è già reduce da una risposta che ha scatenato i fan, ricordate? “Serenata, limonata… Mi viene da chiedervi, siete fidanzate voi due?”. Le campionesse di Reazione a Catena Pignolette contro gli sfidanti I Tre da Cento: per indovinare una parola che inizia con la S e che sia legata al termine giostra, gli sfidanti si lanciano nella soluzione.

Reazione a Catena cestino rivista

“Seggiolino”, provano, e Marco Liorni interviene: “Utilizzato nei caroselli, come le chiamate voi quelle giostre?”. Poi ecco arrivare in studio l’imbarazzo dopo l’esclamazione di Christian: “Calci in cu**”. Tanto imbarazzo a Reazione a Catena.