Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
pinuccia sfogo ued alessandro rausa

“C’è stato qualcosa di fisico”. UeD, bomba al Trono over, Pinuccia incastra il cavaliere

UeD, il colpo di scena. Puntate che hanno concesso al pubblico tanti colpi di scena soprattutto in seguito a una posizione che sembra essere inamovibile nei riguardi della dama che non ha mai nascosto al pubblico, a Maria e agli spettatori la sua forte gelosia nei riguardi del cavaliere. Ma la verità sembra essere un’altra ed è lei a rivelarla a tutti.

Lo sfogo di Pinuccia su Alessandro Rausa. La dama di Vigevano non trattiene il suo punto di vista e lo esprime apertamente dopo quanto accaduto in puntata con il cavaliere. Nei riguardi di Alessandro Rausa una forte gelosia, che la dama ha ammesso. Poi la posizione del cavaliere come inevitabile conseguenza. Ma come la pensa la dama dopo quello che è accaduto davanti alle telecamere di UeD?

Leggi anche: “Siamo alle denunce”. Caos a Uomini e Donne, mai successo finora: contro Tina Cipollari

Lo sfogo di Pinuccia su Alessandro Rausa


Lo sfogo di Pinuccia su Alessandro Rausa dopo gli ultimi fatti successi a UeD

Tra Pinuccia e Alessandro Rausa un rapporto decisamente complicato che sembrava comunque aver portato allo scoccare di un amore: ma per il cavaliere non è andata esattamente così. Pinuccia, una volta posta davanti alla realtà di Alessandro, non poteva che esprimere il suo punto di vista. (“Ma sono Alessandro e Pinuccia!”. Da UeD in mezzo a 50mila persone).

Lo sfogo di Pinuccia su Alessandro Rausa

Lo sfogo di Pinuccia sopraggiunge dopo una lunga intervista rilasciata per il magazine di UeD: “L’intervista di Alessandro mi ha fatto rimanere male. Ha detto che tra noi non c’è stato nulla di fisico e invece dei baci ce li siamo dati, anche in studio”, sono le parole di Pinuccia che credeva davvero di aver trovato in Alessandro l’uomo della sua vita.

Lo sfogo di Pinuccia su Alessandro Rausa

“Non dimenticherò mai della volta che ho vinto la mia seconda sfilata: è venuto da me, mi ha abbracciata e mi ha dato un bacio sulle labbra che mi ha fatto saltare il cuore fuori dal petto […] A me basta che lui mi telefoni o mi chieda di passare una giornata insieme, magari con una bella cena. Mi va bene essere solo sua amica, purché non mi faccia arrabbiare o mi prenda in giro”, ha aggiunto la dama.

Immancabile anche la frecciatina a Tina Cipollari: “Ero una donna molto dolce, poi sono venuta qui e Tina ha iniziato a mancare di educazione e rispetto con me che sono una signora di ottant’anni. È per questo che sono diventata una ‘comandina’. Le giuro che non ho mai alzato la voce in casa, come mi capita di fare in studio”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004