“Non fare il cretino!”. Tu sì que vales, Rudy Zerbi asfaltato da un concorrente della Scuderia Scotti: cosa è successo

Grande e divertente puntata di Tu sì que vales quella finale. Gerry Scotti non poteva non concludere anche il circuito dedicato alla Scuderia Scotti con i suoi talenti sgangherati. E proprio uno di questi, Antonio Sorice, dedito allo yoga, si è esibito, salvo poi avvertire Rudy Zerbi (il quale si era messo il suo turbante giallo): “Non fare il cretino, ridammelo”. Lui ha ricevuto anche l’appoggio di una divertita Maria De Filippi.

Durante l’esibizione di uno dei talenti della Scuderia Scotti la conduttrice Maria De Filippi ha versato un po’ dell’acqua sulla testa di Rudy Zerbi a Tu sì que vales, che si è sentito dare del cretino (e ha confessato di essere innamorato pazzo di un finalista). Proprio durante lo scontro verbale tra il concorrente e Rudy Zerbi, Gerry Scotti ha stuzzicato il primo: “Saltagli addosso”. Se non ci fosse Gerry Scotti lo si dovrebbe inventare. (Continua a leggere dopo la foto)


Dopo l’esibizione di uno dei suoi talenti ha fatto il classico passo del lemure ballando e ridendo (“Poi dicono che i balletti li faccio solo quando registriamo, e invece li faccio anche dal vivo”) e facendo anche un gesto simpatico nei confronti di Rudy Zerbi (“Sto vedendo la vita sotto un altro occhio, ho preso delle medicine strane”). Belen Rodriguez, che ha fatto una gaffe, ha confessato: “Ho male agli zigomi a furia di ridere”. (Continua a leggere dopo la foto)

Insomma, si è conclusa l’edizione 2020 di Tu sì que vales: il vincitore è il mago Andrea Paris che ha subito confessato: “Non me l’aspettavo”, oltre al fatto che parte del ricavato andrà in beneficenza per la lotta contro la leucemia (oltre ad aver dedicato la vittoria a Veronica Franco, morta un mese fa). (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
Belen Rodriguez e i conduttori hanno dato appuntamento ai telespettatori per il prossimo anno sperando di ritrovarsi tutti in un mondo in cui ci si posso abbracciare. Dopo una diretta non facile per i conduttori di Tu sì que vales, tra televoti da far partire (e chiudere), silenzi riempiti a stento, imbarazzi vari, e sbagli di pronuncia, si è arrivati dopo l’una e mezza di notte ad annunciare il vincitore di quest’edizione: Andrea Paris.

Ti potrebbe anche interessare: “Hai vinto tu!”. Tu sì que vales, tutti d’accordo sull’artista migliore del programma: “Non me l’aspettavo proprio!”