Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Tragedia in autostrada, schianto devastante e morti. Salva per miracolo una bimba

  • Italia

Terribile incidente nella notte tra il 25 e il 26 novembre sulla A12 Roma – Civitavecchia: il tratto interessato è quello tra Fregene e il bivio con l’A91 Roma – Fiumicino in direzione Roma. Le cause dell’impatto sono ancora da accertare, ma poco dopo l’una si sono scontrati un camion, un camper, un furgone e un’auto. Il bilancio è pesante e riferisce di due morti e due feriti. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della Polizia Stradale e il personale della Direzione V° Tronco di Fiano Romano di Autostrade per l’Italia.

Temporaneamente il tratto dell’autostrada è stato chiuso per consentire di effettuare i rilievi del caso e mettere in sicurezza l’intera aerea. Davvero drammatiche le immagini a cui hanno assistito i soccorritori giunti sul posto. Totalmente distrutti i mezzi ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre i feriti dalle lamiere. L’identità delle persone decedute nell’impatto non è stata resa nota, purtroppo per loro non c’è stato nulla da fare. Praticamente le due persone sono morte sul colpo e i soccorritori hanno accertato il decesso.

Leggi anche: “Non è possibile”. Malore choc, Andrea muore a 27 anni: soccorsi inutili


Incidente A12: carambola tra tir, camper e furgone: 2 morti

Al momento non è chiaro su quale vettura viaggiassero le vittime dell’incidente che si è verificato sulla A12 Roma – Civitavecchia nel tratto tra Fregene e il bivio con l’A91 Roma – Fiumicino in direzione Roma. Gli altri automobilisti che in quel momento stavano viaggiando sull’autostrada hanno allertato i soccorsi per prestare assistenza ai feriti e sono rimasti sotto choc per la violenza dell’impatto. I mezzi coinvolti nell’incidente sono sotto sequestro e saranno disposti ulteriori accertamenti per capire la dinamica di quanto accaduto.

Stando a quanto scrive l’edizione romana del Corriere della sera, intorno all’una e mezza di notte il camper, guidato da un uomo sulla sessantina, si sarebbe improvvisamente fermato sulla corsia di sorpasso, forse per un guasto. Il furgone, con a bordo due uomini di una quarantina d’anni, e l’auto, con a bordo una coppia e la loro bambina di quattro anni, si sarebbero successivamente accostati per soccorrere l’uomo alla guida del camper.

Poco dopo, l’impatto fatale: un tir li ha travolti, dando inizio ad una tragica carambola. Due le persone decedute nell’incidente: il sessantenne alla guida del camper, il cui corpo è stato rinvenuto sull’asfalto a trenta metri dal suo veicolo, e uno dei due conducenti del furgone, un quarantenne di nazionalità straniera, trovato al di là del guard-rail insieme all’altro passeggero del suo mezzo, poi trasportato in codice rosso all’ospedale San Camillo di Roma. Illesi, invece, la bimba a bordo dell’auto e il suo papà, mentre la madre, una donna di trent’anni circa, è stata ricoverata in codice rosso al Gemelli. L’autista del tir, vigile e cosciente dopo l’impatto, ha riportato solo una ferita alla mano destra ed è stato trasportato al Grassi di Ostia per accertamenti.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004