Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Roma morto ventenne

Notte di sangue sulle strade, 3 incidenti in poche ore: morto un ventenne

  • Italia

Notte di sangue a Roma, 3 incidenti si sono verificati nella notte: il più grave sul Grande raccordo anulare è costato la vita ad un ventenne di Fiumicino. Un altro incidente è avvenuto in via Ardeatina, all’incrocio con via di Vigna Murata, ed è rimasta coinvolta una sola auto che si è ribaltata. Sul posto è intervenuta la squadra dei vigili del fuoco di Tuscolano 2 che ha estratto il conducente incastrato nell’abitacolo dell’auto. L’uomo, una volta affidato al 118, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San’t Eugenio.


Infine i vigili del fuoco di Campagnano sono intervenuti sulla Cassia Bis all’altezza del km 4 per un sinistro che ha coinvolto un’auto. I soccorritori hanno estratto dall’abitacolo un uomo che era rimasto intrappolato ed è stato trasportato dal personale del 118 all’ospedale Sant’Andrea. Ancora peggiore la dinamica dell’incidente sul Gra.

Leggi anche: “È gravissima”. Incidente choc per l’attrice, schianto devastante contro una casa e l’auto va in fiamme

Roma morto ventenne


Roma, incidente sul GRA: morto un ventenne di Fiumicino


A scontrarsi quattro auto. A perdere la vita, come detto in apertura, un ragazzo di 20 anni. Tre le persone rimaste ferite nell’impatto tutte trasportate in ospedale in codice giallo. Sul posto la polizia stradale. La strada, piena di detriti, è stata liberata grazie al lavoro del personale Anas. Per diverse ore però il tratto è stato chiuso al traffico, con la riapertura avvenuta solo intorno alle 6.

Roma morto ventenne


Sul posto gli agenti della polizia stradale che hanno effettuato i rilievi. Obiettivo è cercare di capire le cause dell’incidente. Per farlo scrupolosi sono stati i rilievi: secondo quanto si apprende al momento dell’incidente non pioveva, ma la strada era bagnato, con l’asfalto viscido e quindi più pericoloso. A quanto riporta il Messaggero l’incidente sarebbe stato provocato da un uomo di 43 anni.

Roma morto ventenne


Gli esami hanno evidenziato che l’uomo alla guida della Bmw, l’auto che ha innescato la carambola, era ubriaco, presentando un tasso alcolemico superiore al consentito. Si tratta di un 43enne, fermato con l’accusa di omicidio stradale.

Terribile incidente, Giancarlo muore di fronte al pronto soccorso. Era da poco in pensione


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004