Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Lutto nella moda italiana: è morto Renato Balestra

“L’italia perde una sua eccellenza”. Lutto nella moda: il famosissimo stilista morto nella notte

  • Italia

Lutto nella moda italiana: è morto Renato Balestra. Lo stilista se n’è andato a Roma, nella sera di sabato 26 novembre 2022, aveva 98 anni. Sono state le figlie Fabiana e Federica, a rendere nota la situazione, tramite un comunicato all’Ansa. Saranno loro, insieme alla nipote Sofia, a prendere in mano il marchio di famiglia. Le figlie fanno sapere che i funerali di Renato Balestra si terranno martedì 29 novembre nella Chiesa di Santa Maria del Popolo, naturalmente a Roma.

Romano d’adozione, ma triestino di nascita. Balestra vede i natali il 3 maggio 1924. Sin da piccolo appassionato di pianoforte diventa poi studente di ingegneria, proprio come tanti in famiglia. Si avvicina alla moda per caso. Durante l’ultimo anno di corso, infatti, perde una scommessa con i colleghi di facoltà ed è costretto a disegnare un abito da donna. La cosa buffa, se così vogliamo dire, è che quella bozza finisce sulle scrivanie del Centro Italiano della Moda (CMI). A quel punto Balestra viene invitato a partecipare a una sfilata.

Leggi anche: “È una strage”. Frana a Ischia, si contano i primi morti. Tanti i dispersi, si cerca anche in mare: i dettagli

Lutto nella moda italiana: è morto Renato Balestra


Lutto nella moda italiana: è morto Renato Balestra

Solo nel 1953 capisce che la moda è il futuro per lui, la sua passione, così decide di specializzarsi nell’atelier di Jole Veneziani. Solo dopo arriveranno Emilio Schubert, Maria Antonelli, le Sorelle Fontana. Ora è noto che tipo di firma sia Renato Balestra, che qualche hanno dopo da quei fatti, disegnò abiti per Gina Lollobrigida e Sophia Loren.

Lutto nella moda italiana: è morto Renato Balestra

Qualche anno dopo, sempre lavorando nel cinema, presentò le proprie collezioni negli Stati Uniti. Poi arriva il momento di aprire il suo primo atelier in via Gregoriana. Sono gli anni della nascita del famoso Blu Balestra. Si tratta di un colore brillante, senza tempo, unico. La svolta arriva alla fine degli anni sessanta.

Lutto nella moda italiana: è morto Renato Balestra

Ovvero quando la maison del brand Renato Balestra viene distribuita in oltre 70 grandi magazzini americani, ma anche in Asia, Medio ed Estremo Oriente. Nel corso della sua carriera, Renato Balestra ha ricevuto molti riconoscimenti per il suo lavoro. A Pechino viene insignito del titolo di Professore Onorario della Beijing Fashion Academy. Nel 2015, a Londra, viene premiato dall’Asian Couture Federation (ACF) con il titolo di International Couturier Extraordinaire e viene invitato a diventare membro della Federazione.

Leggi anche: Tragedia in autostrada, schianto devastante e morti. Salva per miracolo una bimba


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004