Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Gianfranco Palmieri Morto Spiaggia Poetto Cagliari

Tragedia in spiaggia, Gianfranco si accascia a riva e muore: “Un giorno triste per tutti”

  • Italia

Ennesima tragedia estiva in Italia. Gianfranco Palmieri è morto improvvisamente, mentre si trovava sulla spiaggia del Poetto, la più famosa situata nella città di Cagliari. Pensava quindi di dover trascorrere una giornata di completo relax al mare, ma in pochissimi attimi si è materializzato l’impensabile e la tristezza ha preso subito il sopravvento. Nonostante sia stato soccorso immediatamente, le sue condizioni sono apparse subito molto gravi e non c’è stato niente da fare.

Purtroppo Gianfranco Palmieri è morto così, nella spiaggia del Poetto di Cagliari, davanti ad altri bagnanti che erano presenti al momento del dramma. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo si trovava a riva e stava passeggiando serenamente, quando si è sentito male ed è svenuto. Un malore istantaneo non gli ha dato speranze di sopravvivenza, nonostante i soccorritori abbiano fatto l’impossibile pur di tenerlo in vita. Lui era una persona molto conosciuta nel territorio cagliaritano. (Leggi anche Choc in spiaggia, turista si accascia e muore davanti agli occhi dei bagnanti)

Gianfranco Palmieri Morto Spiaggia Poetto Cagliari


Gianfranco Palmieri è morto nella spiaggia del Poetto a Cagliari

Terribile quanto successo a Gianfranco Palmieri, morto inaspettatamente durante una bella mattinata in spiaggia. Nella giornata del 18 agosto è caduto improvvisamente a terra e non si è più rialzato. Prima il bagnino della spiaggia del Poetto di Cagliari e successivamente i sanitari del 118, giunti sul posto con un quad e un’ambulanza, lo hanno rianimato per circa 30 minuti. Il suo cuore però non ha mai ripreso a battere e i soccorritori si sono dovuti arrendere, dichiarando il suo decesso.

Gianfranco Palmieri Morto Spiaggia Poetto Cagliari

Per cercare di stabilire con esattezza cosa sia successo sono arrivati anche gli agenti della polizia locale di Cagliari. Come riferito dal sito Unione Sarda, Gianfranco Palmieri era chiamato da tutti Lillo ed era il direttore del Tennis Club Cagliari nonché maestro proprio di tennis. Aveva 79 anni e sono veramente in tanti ad essere distrutti dal dolore per questa perdita indescrivibile. Numerosi tennisti della città sarda lo ringrazieranno sempre per aver dato loro la possibilità di prendere parte a questo sport.

Sulla sua pagina Facebook ufficiale, il Tennis Club Cagliari ha ricordato così la figura di Gianfranco Palmieri: “Oggi è un giorno triste per tutti noi. Il nostro storico maestro, direttore e amico Lillo ci ha lasciati…Il suo ricordo, i suoi consigli, e i suoi sorrisi rimarranno sempre indelebili nei nostri cuori. Ciao Lillo”. E tanti altri hanno espresso le condoglianze alla famiglia del 79enne.

Choc in spiaggia, muore trafitta da un ombrellone. La tragedia davanti alle amiche: soccorsi inutili


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004