“Ti devi vergognare!”. Tommaso Zorzi, costretto a difendersi dopo tutte quelle critiche

Nella seconda serata di ieri, mercoledì 24 marzo, è stata trasmessa su Canale 5 la prima puntata dell’edizione 2021 del Maurizio Costanzo Show. Tanti e freschissimi ospiti nello studio di una delle colonne portanti della televisione italiana. Tra gli ospiti di Maurizio i più ingombranti senza dubbio erano Tommaso Zorzi e Giorgia Meloni.

La puntata è stata dedicata in gran parte alla leader di Fratelli d’Italia,Giorgia Meloni, che ha risposto a tutte le domande postele dal giornalista e dagli ospiti in studio. Una volta finita la trasmissione – bomba, però, tanti sui social sono letteralmente insorti contro Tommaso Zorzi. Ecco perché… (Continua dopo le foto)


A quanto pare Tommaso Zorzi è stato accusato di essere stato un po’ troppo clemente nel momento in cui Giorgia Meloni ha espresso il suo pensiero nei confronti della legge contro l’omotransfobia, la legge Zan. Le polemiche son incominciate da subito e oggi Zorzi ha dovuto raccogliere il topic e provare a difendersi su Instagram, La motivazione che l’influencer ha dato è molto semplice e può essere o meno condivisa. (Continua dopo le foto)

Tommaso Zorzi ha detto chiaramente di essersi comportato in questo modo per rispetto a Maurizio Costanzo e al suo show: “C’è una parte di gente che si aspettava che facessi il pollaio con la Meloni in difesa della legge Zan… Ho talmente rispetto per la trasmissione e per Maurizio Costanzo che mai mi sarei permesso di litigare…”. Gli utenti sui social non gli imputano solo la passività ma anche i sorrisi e le moine nei confronti della Meloni. Infatti il vincitore del GF Vip ha cantato con Giorgia Meloni e poi ballato con Maria Teresa Ruta nonostante le frecciatine. Ecco cosa ha combinato.  (Continua dopo le foto)

“Maurizio Costanzo Show” torna e conquista il pubblico della seconda serata. Ieri, mercoledì 24 marzo, il talk più blasonato della Tv ha registrato il 14.4% di share (20% sul pubblico femminile 45-54 anni) e 1.213.000 spettatori. Giancarlo Scheri, direttore di rete: “Maurizio Costanzo è l’Uomo dei Record e la Bandiera di Canale 5. Autorevole. Geniale. Unico. Così come il suo ‘Maurizio Costanzo Show’, da ben 39 edizioni fiore all’occhiello dell’ammiraglia Mediaset. Grande, grandissimo Maurizio!”.

“Se non mi cacciano…”. Aveva detto così Mara Venier e ora c’è la decisione della Rai