Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Sanremo 2023 Pooh Riccardo Fogli

“Ma Riccardo Fogli?”. Sanremo 2023, giallo durante l’esibizione dei Pooh: i fan hanno notato

Oltre a quanto accaduto con Blanco, a Sanremo 2023 gli occhi sono stati puntati pure sui Pooh e Riccardo Fogli. Il pubblico si è accorto infatti di qualcosa di molto strano verificatosi sul palco dell’Ariston e hanno cercato in tutti i modi di capirne di più. Sul web in tanti hanno condannato il gesto dell’ex concorrente del Grande Fratello Vip 7, squalificato dopo circa 24 ore per una bestemmia in casa, che non è stato per niente apprezzato. E un’altra polemica potrebbe quindi coinvolgere il Festival di Amadeus.

Per quasi mezz’ora a Sanremo 2023 ci si è soffermati sulla reunion dei Pooh, ma è quanto accaduto con Riccardo Fogli che ha lasciato molti telespettatori completamente basiti. Innanzitutto la sua presenza sul palco dell’Ariston non è stata immediata, infatti quando è iniziato il medley c’erano Roby Facchinetti, Red Canzian e Dodi Battaglia ma non lui. E già qui in tanti erano rimasti sorpresi. Ma è quello che si è verificato successivamente che ha fatto innervosire moltissima gente.

Leggi anche: Sanremo 2023 e Blanco, la notizia dopo il caos sul palco: “Come doveva andare”

Sanremo 2023 Pooh Riccardo Fogli


Sanremo 2023 e reunion Pooh: mistero su Riccardo Fogli

A far discutere a Sanremo 2023 sono stati anche i Pooh, ma soprattutto Riccardo Fogli. Quest’ultimo ha cominciato ad esibirsi ed è quindi salito sul palco dell’Ariston solo quando è stata intonata la canzone Piccola Katy. E il sito Liberoquotidiano ha riportato alcune reazioni degli utenti Twitter, inferociti del fatto che poi sia andato subito via quando c’è stato l’omaggio al compianto batterista Stefano D’Orazio con il brano Uomini soli: “Ma perché Riccardo Fogli non c’era?”, “Non ha onorato il suo amico”.

Sanremo 2023 Pooh Riccardo Fogli

Quando c’è stato quindi l’omaggio a D’Orazio, Fogli già non c’era più. Poi è stato chiamato a gran voce da Amadeus ed è tornato sul palco dell’Ariston. Ma successivamente lo ha lasciato nuovamente, facendo restare tutti sbigottiti. E un altro tweet ha aggiunto: “Poteva almeno restare per Stefano D’Orazio”. Effettivamente in pochi hanno compreso quel comportamento del cantante e chissà se il direttore artistico fornirà qualche precisazione in più, dopo questa situazione inaspettata.

E ovviamente si attendono altre notizie anche sul cantante Blanco, che ha deciso di spaccare fiori e scenografia perché arrabbiato per il problema tecnico registratosi a Sanremo, durante la sua performance artistica sulle note de L’isola di rose, sua nuova canzone.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

©Caffeina Media s.r.l. 2023 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004