Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Blanco e le rose distrutte costo allestimento

Sanremo 2023 e Blanco, la notizia dopo il caos sul palco: “Come doveva andare”

Dopo la sua clamorosa esibizione a Sanremo 2023, c’era grande curiosità per capire come Blanco avesse potuto reagire dopo aver sfasciato fiori e scenografia. La sua rabbia per il problema tecnico al Festival ha fatto il giro dell’Italia e in tanti hanno condannato quel brutto momento televisivo. Addirittura c’è chi, come il virologo Matteo Bassetti, abbia invocato l’effettuazione di un esame tossicologico per stabilire in che stato fosse il giovane. Ma ora è emerso qualcosa in più sulla reazione del cantante.

Su Sanremo 2023 e Blanco ha rivelato qualcosa in più il sito di Repubblica. Parlando invece di quanto successo in piena diretta, quando Amadeus ha chiesto spiegazioni all’amico di Mahmood lui ha semplicemente detto: “Mi sono divertito lo stesso”. E dalla platea e dalla galleria dell’Ariston sono partiti sonori fischi e contestazioni. Non sono arrivate delle scuse pubbliche, ma adesso si è saputo qualcosa in più di ciò che ha fatto l’artista de L’Isola delle rose dopo aver lasciato la kermesse musicale.

Leggi anche: “Che schifo”. Sanremo 2023 e la furia sul palco di Blanco: la richiesta choc di Matteo Bassetti

Sanremo 2023 Blanco


Sanremo 2023 e Blanco, cosa è successo dopo la clamorosa esibizione

Dopo Sanremo 2023 Amadeus è stato interpellato sul tema Blanco da Fiorello, protagonista a Viva Rai2. E il direttore artistico ha svelato che avrebbe dovuto semplicemente rotolarsi sulle rose, ma non certamente distruggere tutto. C’è chi ha pensato che sia andato un po’ troppo sopra le righe, ingigantendo la sua performance. Comunque, tornando a Repubblica, è riuscito a scoprire in anteprima che tipo di atteggiamento ha avuto il cantante dopo aver abbandonato il palco dell’Ariston.

Sanremo 2023 Blanco

Subito dopo aver scatenato il caos a Sanremo, Blanco sarebbe immediatamente corso verso l’hotel e si sarebbe chiuso all’interno della sua stanza. Sarebbe rimasto “molto provato” dall’episodio e avrebbe avuto un confronto con i suoi più stretti collaboratori. Gli accompagnatori gli hanno permesso di raggiungere l’albergo e probabilmente fargli sbollire la rabbia. Si resta comunque in attesa di qualche sua dichiarazione ufficiale, che possa sicuramente aggiungere qualche particolare in più su quel gesto scioccante.

Ma fortunatamente durante Sanremo 2023 ci sono stati altri momenti certamente più belli, come l’omaggio a Lucio Battisti e la reunion dei Pooh, che hanno cantato diverse canzoni e ricordato con grandissima commozione la scomparsa di Stefano D’Orazio.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

©Caffeina Media s.r.l. 2023 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004