“Che vi possano ammazzare, me***!”. Sfuriata a Pomeriggio 5, Barbara D’Urso costretta a intervenire

Puntata incandescente quella di ‘Pomeriggio Cinque’. L’appuntamento del 13 aprile è iniziato con la prima parte dedicata ad un fatto di cronaca nera, che ha colpito l’Italia per un lungo periodo. E ciò che è stato mandato in onda ha fatto restare di ghiaccio tutto il pubblico da casa. Inevitabilmente anche la stessa Barbara D’Urso ha dovuto commentare l’episodio, davvero molto forte. La conduttrice Mediaset ha voluto dire la sua su una vicenda tanto delicata quanto drammatica.

Nella puntata del 12 aprile è invece andata in scena un’intervista commovente, rilasciata da Jo Squillo. Ha infatti ammesso che non potrà più correre e ballare: “Sono due anni che ho la tendinite e dalla rottura del piede ho cambiato postura. Ho usato troppo il ginocchio e ballando mi sono giocata la cartilagine. Adesso sto facendo delle infiltrazioni che sono dolorosissime. Ho la fobia degli aghi e fare queste punture è stata veramente una grande sfida”. Ma torniamo adesso all’attualità. (Continua dopo la foto)


Ci si è soffermati sulla tragica morte di Lorys Stival, il bimbo di Santa Croce Camerina ucciso ad otto anni e gettato in un canalone nel 2014. Ad essere stata condannata con l’accusa di omicidio la mamma Veronica Panarello, che deve scontare una pena di trent’anni di reclusione. Barbarella ha esordito, dicendo: “Veronica Panarelli, che accusò il suocero Andrea Stival di essere con lei al canalone quel giorno, è ora a processo per calunnia nei confronti proprio del suocero”. (Continua dopo la foto)

Poi Barbara D’Urso ha fatto vedere un video ritraente la compagna di Andrea Stival, Andreina Stival, che è esplosa quando ha visto l’inviata del programma e l’operatore: “Togli la telecamera, gliela butto a terra e voglio il nastro, ci volete rovinare ancora. Abbiamo di nuovo iniziato a vivere adesso. Che vi possano ammazzare a tutti, giornalisti di me…a”. Subito dopo la visione del filmato, la presentatrice di Canale 5 ha commentato l’episodio puntando l’attenzione sul diritto di cronaca. (Continua dopo la foto)

Barbara D’Urso ha dunque affermato in riferimento a questa sfuriata: “Sicuramente è comprensibile che tengano alla loro privacy, ma i giornalisti di qualsiasi testata fanno il loro lavoro, su un caso come questo che ha fatto parlare per anni”. Poi si è cambiato discorso, ma indubbiamente sarà una vicenda che sarà toccata nuovamente in futuro dalla padrona di casa, essendo di grande rilievo giornalistico.

“Non so come dirlo”. Bianca Guaccero positiva al Covid. La notizia, in diretta, arriva proprio da lei