Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Mi spiace salutarvi”. Piero Angela, il messaggio di addio al suo pubblico “dopo 70 anni insieme”

Piero Angela ha lasciato un vuoto incolmabile, la sua morte non sarà facile da assorbire in tempi rapidi anche perché ha rappresentato e rappresenta la cultura. La sua carriera da divulgatore scientifico ha fatto breccia nel cuore di diverse generazioni, dai più anziani ai più giovani, e dimenticarlo sarà impossibile. A commuovere il pubblico adesso è il suo messaggio di addio, scritto prima del suo decesso e che ha voluto che fosse diffuso nel momento in cui la sua vita fosse terminata.

Tanta emozione nelle sue parole e leggerlo senza avere le lacrime agli occhi è decisamente complicato. Purtroppo nessuno voleva immaginarsi la fine di Piero Angela e la sua morte ha scioccato tutti a due giorni da Ferragosto. Il messaggio di addio del conduttore televisivo è veramente da pelle d’oca ed è stato pubblicato dalla pagina ufficiale Rai di Superquark. La firma è proprio la sua, quindi si tratta di un suo commiato, di un suo personalissimo saluto postumo alla gente che lo ha seguito per decenni. (Leggi anche È morto Piero Angela, addio al grande professore della Rai)

Piero Angela Morte Messaggio Addio Superquark


Piero Angela, dopo la sua morte diffuso il suo messaggio di addio

Nelle parole di Piero Angela c’è davvero tanta riconoscenza per quello che ha fatto. Effettivamente la sua morte non potrà cancellare il grande lavoro fatto in vita. Dopo la sua morte, questo il messaggio di addio postato da Superquark a suo nome: “Cari amici, mi spiace non essere più con voi dopo 70 anni insieme. Ma anche la natura ha i suoi ritmi. Sono stati anni per me molto stimolanti che mi hanno portato a conoscere il mondo e la natura umana. Soprattutto ho avuto la fortuna di conoscere gente che mi ha aiutato a realizzare quello che ogni uomo vorrebbe scoprire”.

Piero Angela Morte Messaggio Addio Superquark

Poi Piero Angela ha aggiunto: “Grazie alla scienza e a un metodo che permette di affrontare i problemi in modo razionale, ma al tempo stesso umano. Malgrado una lunga malattia sono riuscito a portare a termine tutte le mie trasmissioni e i miei progetti (persino una piccola soddisfazione: un disco di jazz al pianoforte…). Ma anche sedici puntate dedicate alla scuola sui problemi dell’ambiente e dell’energia. Per me è stata un’avventura straordinaria, vissuta intensamente e resa possibile grazie alla collaborazione di un grande gruppo di autori, collaboratori, tecnici e scienziati”.

Infine, nel suo messaggio di addio Piero Angela ha scritto ancora: “A mia volta, ho cercato di raccontare quello che ho imparato. Carissimi tutti, penso di aver fatto la mia parte. Cercate di fare anche voi la vostra per questo nostro difficile Paese. Un grande abbraccio Piero Angela”. Ovviamente tanta commozione e fiumi di commenti da parte di tantissimi utenti, sotto questo suo commiato.

Piero Angela, per 66 anni e fino alla sua morte la moglie è stata al suo fianco. Chi è Margherita Pastore


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004