“Ci sono stati cazzotti”. Ah, Paolo Bonolis vuota il sacco: è successo nei corridoi di Mediaset

Chi più ne ha più ne metta. La famiglia Bonolis torna nell’occhio del ciclone. Prima Lady Bonolis, che anche durante questo periodo di isolamento, ha dato prova delle sue lussuose collezioni di borse e scarpette firmate, attirando l’ira funesta di quei follower che non attendono altro se non un altro passo falso, che sia in grado di sottolineare, ancora una volta, l’atteggiamento ostentato dell’imprenditrice. E nelle ultime ore, anche il nome di Paolo Bonolis ha fatto capolino tra le pagine del gossip.

Andate e ritorni, tensioni e riappacificazioni: quello tra Paolo Bonolis e mamma Mediaset sembra essere ancora un rapporto che naviga in alto mare e a rischio tempesta.  Il conduttore non le manda a dire e così ha fatto durante un’intervista su Fanpage. Dettagli? Molto più che dettagli. Paolo Bonolis spiega il suo rapporto di amore e odio con un’azienda che conosce da ormai moltissimi anni. (Continua a leggere dopo la foto).


“Non ho mai avuto problemi a dire all’azienda con cui lavoro quando non ero d’accordo con le scelte fatte. È una cosa normalissima tra persone che si amano. Con Mediaset si discute, a volte sono d’accordo e altre no, talvolta sono carezze, in altri casi cazzotti. Ho avuto con loro scontri come li ho avuti quando ero in Rai”. E aggiunge: “Io non sono un aziendalista a prescindere, devo rendere conto a un contratto, ma anche a me stesso, contratto firmato 59 anni fa”. (Continua a leggere dopo la foto).

“Io lavoro nella comunicazione televisiva, che al momento è impossibile, quindi faccio di necessità virtù”. Pare che l’esperimento social sia ben riuscito. Merito di Sonia? Non è da escludere che la coppia si sia resa conto che ‘chi fa da sé fa per tre’: “Io non credo di essere adatto alla comunicazione in questo territorio. Posso farlo, come tutti, ma è un territorio che per la mia predisposizione alla narrazione è forse troppo limitato”. Chiosa così Bonolis. (Continua a leggere dopo le foto).

Nel frattempo però, tutti hanno auto modo di apprendere che con Avanti un Altro e Ciao Darwin 8 – Terre Desolate, il boom di ascolti ha confermato l’amore di sempre verso il conduttore e rimarrà da comprendere se le voci che circolano su una nona edizione 2021 o 2022 da proporre a Paolo sono fondate o meno. Il contratto sta per scadere quindi meglio avere un piano b sempre a portata di mano.

“Sicura che si può?!”. E Antonella Clerici, la regina della cucina, lascia tutti a bocca aperta. Cosa è successo