Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È l’ultima speranza”. Verissimo, Paola Caruso crolla: la dolorosa rivelazione sul figlio Michele

paola caruso dramma figlio ultima speranza

Paola Caruso a Verissimo, l’inattesa rivelazione sulla malattia del figlio. L’opinionista e personaggio tv divenuta famosa nel ruolo di ‘Bonas’ ad Avanti un altro, lo show di Paolo Bonolis, poco tempo fa ha fatto un annuncio choc. L’ex Uomini e Donne ha infatti rivelato che il figlio Michele ha riportato danni permanenti ad una gamba dopo aver assunto un farmaco che gli ha lesionato il nervo sciatico. Un colpo al cuore per Paola che, però, nella sua vita ha dovuto affrontare tanti altri dolori.

Ospite di Silvia Toffanin a Verissimo nella puntata trasmessa ieri, sabato 22 aprile, Paola Caruso ha aperto nuovamente il suo cuore e ha parlato di quello che è successo: “Ancora non ci dormo la notte – ha raccontato fra le lacrime – la sfortuna che abbiamo avuto, che ha avuto mio figlio… il nervo sciatico di mio figlio è di cinque millimetri, una cosa piccolissima… è stato preso proprio cinque millimetri…”. “Prima l’abbandono di mio padre – ha aggiunto Paola – poi dell’uomo con cui ho fatto un figlio. Ora invece, con la malattia di mio figlio ho sofferto molto di più”.

Leggi anche: “Danni permanenti”. Paola Caruso disperata, la verità choc sulla salute del figlio Michele

paola caruso dramma figlio ultima speranza


Paola Caruso e la disabilità del figlio: “Perché?”

Paola Caruso si chiede “Perché?” ciò sia capitato a lei e suo figlio. Inoltre spiega: “Dalla risonanza abbiamo la certezza di quello che è successo. Questo farmaco che gli è stato iniettato è sia tossico che non si inietta ai bambini sotto ai 12 anni, in più probabilmente lui è allergico a questo farmaco. Quindi gli ha bruciato tutto il nervo, è una cosa tossica che gli ha bruciato tutto. Pensa mio figlio il dolore…”. “Lui caratterialmente – dice Paola a Verissimo – è cambiato tantissimo, è un bambino di 4 anni da 2 mesi, ma è come fosse un adulto. Si è talmente indurito da questa cosa che ti racconta quello che gli è successo con una freddezza che anche a me fa paura“.

paola caruso dramma figlio ultima speranza

In questo dolore, comunque, Paola Caruso non è sola e ha ricevuto tanta solidarietà: “Mi hanno scritto in tanti per aiutarmi, anche i dottori. Non è un caso isolato il mio, è successo anche ad altre persone. Non succedeva in Italia da lameno 20 anni. Ora voglio aiutare a prevenire situazioni del genere. Mio figlio ora si deve operare ed è la sola possibilità: lo farà in Italia. È la notizia più bella, è la mia sola speranza”.

“Non dormo più, ho paura – ammette Paola – Poi dovrà fara una terapia di un anno. Non è un intervento di routine ma è comuqnue un’incognita. Il risultato si vedrà tra un anno”. L’ex Bonas spera e prega e si è affidata anche alla Madonna di Lourdes anche se l’ex compagno e padre di Michele, Francesco Caserta, non è presente come lei vorrebbe: “Dopo quattro anni mio figlio è stato riconosciuto dal padre, ma solo con una sentenza. Lui però non si fa vivo. I soldi? Faccio tutto da sola“.

“Guardate bene il figlio”. Paola Caruso, accuse choc dopo il brutto annuncio sulla sua salute


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004