Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ho un tumore al terzo stadio”. L’annuncio choc del volto televisivo italiano: “Sono terrorizzata, non sono pronta a morire”

“Ho un tumore al terzo stadio”, l’annuncio choc del volto televisivo italiano. Attrice, conduttrice e ultima compagna di uno dei più noti politici italiani. È lei stessa a raccontare tutto al Corriere della Sera, in una confessione accorata. “Sono terrorizzata. Non sono pronta a lasciare niente, non solo un figlio”. E ancora: “Al Policlinico di Milano, mi hanno asportato mezzo polmone destro e dei linfonodi trovati in metastasi, cosa che non si aspettava neanche il medico. Quello è stato il momento più brutto”.

>> Lutto nel cinema e nella musica, morto il premio Oscar che ha fatto sognare i bambini di tutto il mondo

Poi racconta al Corriere: “Avevo sperato che non fosse necessaria la chemio, ma ora l’ho cominciata. L’altro momento brutto è stato dirlo a François. Mi ha risposto ‘supereremo anche questa’. È la frase che ci siamo ripetuti anche durante la difficile separazione da suo padre”. A raccontare tutto, senza troppi fronzoli è Patrizia Caselli, famosa attrice e conduttrice italiana, resa celebre per la sua ultima relazione: quella con Bettino Craxi.

“Ho un tumore al terzo stadio”, l’annuncio choc del volto tv


“Ho un tumore al terzo stadio”, l’annuncio choc del volto tv

Fu lei la donna che decise di seguirlo e passare 9 anni in latitanza con lui ad Hammamet. Ora la donna ha di fronte una nuova sfida, la più difficile: la lotta contro un carcinoma al polmone. Classe 1961, la Castelli è diventato un famoso volto della tv negli anni ’70, lavorando sia in spot pubblicitari e sopratutto nel cinema. Poi la svolta quando diventa conduttrice e showgirl, collaborando anche con Walter Chiari.

Ma c’è da dire che la fama, quella vera, arriva quando la donna comincia ad essere vista assieme a Bettino Craxi. La loro storia viene di fatto ufficializzata nel 1991 e la donna resterà col politico finito in disgrazia fino alla sua morte, nel 2000. Quando Craxi è spirato, Patrizia Caselli, che si trovava a Milano, è partita subito per la Tunisia per celebrare le sue spoglie.

Molti hanno definito Patrizia Caselli solo l’amante di Bettino Craxi, definizione che non ha mai accettato: “Ero la compagna”, dirà spesso negli anni successivi alla sua morte. Per il suo amore ha barattato una importante carriera in Rai.

Leggi anche: Lutto nel cinema e nella tv italiana, morto il famoso attore: “Stava male da tempo…”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004