“Violento e cattivo”. GF Vip, Tommaso Zorzi, dalla super vip un attacco senza precedenti. L’influencer demolito

È il terzo finalista della quinta edizione del Grande Fratello Vip, ma anche il personaggio più chiacchierato. Tommaso Zorzi è l’autentica rivelazione del programma e sembra lanciatissimo verso la vittoria finale. Durante l’ultima puntata del Grande Fratello Vip i vipponi hanno fatto le nuove nomination e dopo una serie di salvataggi, le due concorrenti finire al televoto sono Stefania Orlando, grande amica di Tommy, e Giulia Salemi, con la quale l’influencer ha avuto un durissimo scontro.

“Non mi fate scherzi con l’Orlando eh, faccio come la De Lellis con Ivana: le mie bimbe sanno quello che devono fare”, ha detto l’influencer milanese rivolgendosi ai fan fuori dalla casa, proprio come anni fa aveva fatto Giulia De Lellis per salvare Ivana Mrazova dal televoto. Un sentimento genuino a cui non crede lui, che segue Tommaso Zorzi dalla casa. Continua dopo la foto


E che dice: “Ho l’impressione che sia il più perfido mai apparso in televisione”. E ancora: Ha detto ‘quella quando la vedo le due sberle’: no due sberle tu a me non le devi dare perché sei un violento nei miei confronti. Non hai nessuna voglia di mettere le nostre opinioni a confronto su un tema così importante”. A parlare è Mauro Coruzzi, alias Platinette. Continua dopo la foto

La loro lite parte da lontano, mesi fa quando, appena entrato nella casa, Tommaso Zorzi aveva attaccato Platinette. “Ha detto che è stanco del vittimismo LGBT e che la legge contro l’omofobia è un bavaglio. Mi fa schifo. Non puoi sputare su una battaglia grazie alla quale tu puoi essere in tv a fare quello che fai, perché se nessuno combatteva per i diritti, tu non potevi fare Platinette e non potevi monetizzare questo personaggio”. Ma non è finita qua. Continua dopo la foto

{loadposition intext}
“Dall’alto del tuo appartamento in centro a Milano parli di vittimismo, vai in Sicilia, vai in Calabria, ma anche in Veneto, nei paesini a vedere cos’è veramente il vittimismo gay, sono ragazzini che hanno il terrore non solo di uscire di casa, ma anche di parlare con i genitori. Quindi se parli di vittimismo gay sei un po’, passami il termine, un criminale”.

Ti potrebbe interessare: “Sapete cosa dovete fare con Stefania Orlando…”. GF Vip, Tommaso Zorzi si è scoperto. Ma lei non sa niente